logo san paolo
sabato 07 dicembre 2019
 
BRASILIANI IN ITALIA
 

França: il fenomeno resta Ronaldo, ma tifo per Pirlo

17/06/2014  Dopo una carriera da calciatore professionista, Carlos Clay França ora gioca in Italia, in serie D. Ci racconta della sua famiglia, della sua fede cristiana e della passione per il calcio di casa nostra.

Carlos Clay França
Carlos Clay França

Da quando ha scoperto la fede, il pallone per lui è molto più di un gioco, più di una professione: è uno strumento per parlare dell'amore di Dio, della gioia di essere cristiani. Carlos Clay França, 34 anni, viene dallo Stato di San Paolo. Da alcuni anni gioca in Italia, attualmente nella G.S.D. Rapallo Bogliasco, in Liguria. Serie D per lui, dopo una carriera da professionista prima nel suo Brasile, poi in Spagna e negli Stati Uniti.

Alcuni anni fa, durante un periodo di sofferenza a causa di un tumore alla colonna vertebrale, poi sconfitto, Carlos si è aperto alla spiritualità. «Da lì la mia vita è totalmente cambiata», racconta. Oggi Carlos fa parte degli "Atleti di Cristo", associazione non profit di sportivi cristiani evangelici che testimoniano la fede attraverso la loro professione.

A Lavagna (Genova), dove vive con la sua famiglia, frequenta una chiesa evangelica. «In Brasile i cattolici sono tantissimi, ma stanno aumentando gli evangelici. La differenza tra gli uni e gli altri nel modo di vivere la fede è enorme. La religione è un tema delicato». E lui preferisce definirsi, semplicemente, cristiano. Perché, osserva, «l’essenziale è il rapporto personale con il Signore, punto e basta».

Carlos è sposato con Camila, anche lei brasiliana, hanno due bambini, Giulia e Gianluca. E' approdato in Italia con un enorme desiderio di conoscere il nostro Paese, che è anche "suo": «Io ho origini italiane. I miei nonni materni sono di Terni. Italiani e brasiliani sono molto simili. Il calcio italiano, poi, mi appassiona».

Il Mondiale lui lo segue in Brasile, in vacanza con la sua famiglia. E ammette di capire le proteste dei suoi connazionali, «stufi di avere davanti agli occhi tante ingiustizie». Il pallone lo ha portato in giro per il mondo, gli ha permesso di giocare in sedici squadre diverse. In Italia, Carlos ha raggiunto il traguardo dei cento gol segnati nel corso della sua carriera. Osserva la diversità tra il pallone in Brasile e quello giocato da noi e spiega: «Le differenze stanno nella tecnica, nella velocità di gioco che, in Brasile, negli ultimi anni è decisamente aumentata. Individualmente i brasiliani sono più spettacolari, ma quando sei ragazzino non ti danno una formazione tattica. Da noi conta molto di più la creatività della singola personalità. In Italia già nel settore giovanile si fa molto lavoro sulla tecnica». Il suo giocatore modello? «Pirlo, anche se, da attaccante, ho sempre ammirato Del Piero. Ma il mio preferito resta Ronaldo, il “fenomeno”: quando giocavo nelle giovanili del Santos lui per me era un mito».

I vostri commenti
1
scrivi

Stai visualizzando  dei 1 commenti

    Vedi altri 20 commenti
    Policy sulla pubblicazione dei commenti
    I commenti del sito di Famiglia Cristiana sono premoderati. E non saranno pubblicati qualora:

    • - contengano contenuti ingiuriosi, calunniosi, pornografici verso le persone di cui si parla
    • - siano discriminatori o incitino alla violenza in termini razziali, di genere, di religione, di disabilità
    • - contengano offese all’autore di un articolo o alla testata in generale
    • - la firma sia palesemente una appropriazione di identità altrui (personaggi famosi o di Chiesa)
    • - quando sia offensivo o irrispettoso di un altro lettore o di un suo commento

    Ogni commento lascia la responsabilità individuale in capo a chi lo ha esteso. L’editore si riserva il diritto di cancellare i messaggi che, anche in seguito a una prima pubblicazione, appaiano  - a suo insindacabile giudizio - inaccettabili per la linea editoriale del sito o lesivi della dignità delle persone.
     
    Pubblicità
    Edicola San Paolo
    Collection precedente Collection successiva
    FAMIGLIA CRISTIANA
    € 104,00 € 92,90 - 11%
    MARIA CON TE
    € 52,00 € 39,90 - 23%
    CUCITO CREATIVO
    € 64,90 € 43,80 - 33%
    CREDERE
    € 88,40 € 52,80 - 40%
    FELTRO CREATIVO
    € 22,00 € 0,00 - 18%
    BENESSERE
    € 34,80 € 29,90 - 14%
    AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
    € 46,80 € 38,90 - 17%
    IL GIORNALINO
    € 117,30 € 91,90 - 22%
    JESUS
    € 70,80 € 60,80 - 14%
    GBABY
    € 34,80 € 28,80 - 17%
    GBABY
    € 69,60 € 49,80 - 28%