logo san paolo
venerdì 06 dicembre 2019
 
Archeologia
 

Ad Aosta la "Stonehenge" delle Alpi

27/06/2016  Inaugurata a Saint-Martin-de-Corlèans una vasta aerea archeologica che presenta reperti di 6.000 anni di storia, a partire dal Neolitico.

L’hanno subito ribattezzato la Stonehenge italiana; il parco archeologico di Saint-Martin-de-Corlèans (Aosta) comprende reperti che raccontano oltre 6.000 anni di storia. In 9.821 metri quadrati si vive un incredibile viaggio nel tempo che parte dal Neolitico e arriva ai giorni nostri. Il sito - visitabile grazie a moderne passerelle - presenta una stratificazione di sei metri con testimonianze  che  partono dalla fine del Neolitico, attraversano l'età del Rame, del Bronzo, del Ferro e Romana, per giungere al Medioevo e all'età Moderna. Nato come santuario nell'Età del rame con simulacri di culto (prima pali lignei, poi stele che riproducono la figura umana), fino all'Età del ferro rivestì una funzione funeraria con imponenti monumenti costruiti con grandi pietre (i megaliti), come il dolmen su piattaforma triangolare. Fu scoperto nel 1969 durante gli scavi per la costruzione di tre condomini in un quartiere popolare alla periferia occidentale del capoluogo valdostano: una ruspa portò alla luce una tomba Gallica risalente al secondo secolo avanti Cristo. Negli anni successivi  sono continuati gli scavi e gli studi, con un investimento di 40 milioni di euro. E non è finita qui: si prevedono lavori per altri  20 anni. Oltre all'area archeologica, il sito offre un museo con importanti reperti e avrà un centro di ricerca per l'archeologia preistorica e protostorica. «Il turismo culturale riveste una grande importanza. Il nostro obiettivo è promuovere il tessuto straordinario che rende il nostro paese unico al mondo. Questo sito è un esempio straordinario», ha detto il sottosegretario ai beni culturali e turismo, Ilaria Borletti Buitoni, intervenuta all'inaugurazione. 

I vostri commenti
1
scrivi

Stai visualizzando  dei 1 commenti

    Vedi altri 20 commenti
    Policy sulla pubblicazione dei commenti
    I commenti del sito di Famiglia Cristiana sono premoderati. E non saranno pubblicati qualora:

    • - contengano contenuti ingiuriosi, calunniosi, pornografici verso le persone di cui si parla
    • - siano discriminatori o incitino alla violenza in termini razziali, di genere, di religione, di disabilità
    • - contengano offese all’autore di un articolo o alla testata in generale
    • - la firma sia palesemente una appropriazione di identità altrui (personaggi famosi o di Chiesa)
    • - quando sia offensivo o irrispettoso di un altro lettore o di un suo commento

    Ogni commento lascia la responsabilità individuale in capo a chi lo ha esteso. L’editore si riserva il diritto di cancellare i messaggi che, anche in seguito a una prima pubblicazione, appaiano  - a suo insindacabile giudizio - inaccettabili per la linea editoriale del sito o lesivi della dignità delle persone.
     
     
    Pubblicità
    Edicola San Paolo
    Collection precedente Collection successiva
    FAMIGLIA CRISTIANA
    € 104,00 € 92,90 - 11%
    MARIA CON TE
    € 52,00 € 39,90 - 23%
    CUCITO CREATIVO
    € 64,90 € 43,80 - 33%
    CREDERE
    € 88,40 € 52,80 - 40%
    FELTRO CREATIVO
    € 22,00 € 0,00 - 18%
    BENESSERE
    € 34,80 € 29,90 - 14%
    AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
    € 46,80 € 38,90 - 17%
    IL GIORNALINO
    € 117,30 € 91,90 - 22%
    JESUS
    € 70,80 € 60,80 - 14%
    GBABY
    € 34,80 € 28,80 - 17%
    GBABY
    € 69,60 € 49,80 - 28%