logo san paolo
sabato 31 ottobre 2020
 
la storia
 

Addio a Carlos Samaria, lo storico calzolaio di papa Francesco

08/09/2020  Amici da oltre quarant’anni, gli mandava le calzature nere da Buenos Aires: «Lui non vuole scarpe nuove, vuole sempre che gli ripari quelle vecchie», disse una volta. Era originario del Veneto

Le scarpe nere, al posto di quelle rosse tipiche dei Pontefici, indossate da Francesco
Le scarpe nere, al posto di quelle rosse tipiche dei Pontefici, indossate da Francesco

Quando nel 2013 Bergoglio fu eletto Papa lo chiamò al telefono e gli disse: «Portami in Vaticano le calzature nuove, ma nere come sempre, non rosse». Carlos Samaria, il calzolaio di fiducia di papa Francesco, è morto a 89 anni a Buenos Aires. Era figlio di emigranti veneti provenienti da Porcen, frazione di Seren del Grappa, piccolo comune in provincia di Belluno. Il padre era Virginio Samaria, la madre Maria Decet: nella capitale argentina aveva fatto fortuna grazie alla sua abilità di artigiano e tra i clienti illustri poteva annoverare anche il cardinale Jorge Mario Bergoglio di cui è stato amico per oltre quarant’anni, ben prima che diventasse arcivescovo della capitale argentina. I due si conoscevano, infatti, dai tempi in cui Bergoglio era direttore del collegio dei Gesuiti a San Miguel, nella periferia nord di Buenos Aires.

«Le scarpe che preparo per lui – disse all’Ansa il calzolaio qualche anno fa – hanno un taglio semplice: sono di cuoio di vitello con una tomaia liscia, senza decorazioni. Se prendi una scarpa del Papa sembra una galoscia, senza adorni ma con i lacci. Lui non vuole scarpe nuove, vuole sempre che gli ripari quelle vecchie, ma adesso gli sto preparando un paio semplice semplice, che gli porterò quando possa andare a trovarlo, forse a maggio».

Samaria chiarì anche il motivo per cui Francesco volle scarpe su misura anche se molto semplici: «Avendo un problema al metatarso ha bisogno di una calzatura comoda che non gli dia fastidio e non stringa troppo il piede».

Samaria è stato uno dei molti conoscenti argentini di Francesco che ha avuto la sorpresa di essere svegliato presto la mattina da una telefonata del Papa: «Pronto, Samaria? Sono Bergoglio», gli disse, e quando il calzolaio, non del tutto sveglio, ripeté «Ma chi è? Ha risposto ''Samaria, sono Francesco, il Papa''. L'artigiano volle fare uno “scherzo" al suo vecchio cliente, proponendogli di fabbricargli dei guanti di amianto «perché quanto più grande è il manico che si tiene, più brucia». Francesco rispose con una risata: «Ha proprio ragione, Samaria».

Era stato Benedetto XVI a “rispolverare” le scarpe rosse, tipiche dei Pontefici perché riprende il colore simbolo del martirio, tanto che nel 2007 la rivista statunitense Esquire, che si occupa prevalentemente di moda maschile, dedicò un ampio reportage all’abbigliamento di Ratzinger e a un accessorio in particolare: le famosissime scarpe rosse realizzate dall’artigiano Adriano Stefanelli di Novara.

I vostri commenti
0
scrivi
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 0,00 - 11%
CREDERE
€ 88,40 € 0,00 - 35%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
FELTRO CREATIVO
€ 23,60 € 18,00 - 24%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
GBABY
€ 69,60 € 49,80 - 28%
I LOVE ENGLISH JUNIOR
€ 69,00 € 49,90 - 28%
PAROLA E PREGHIERA
€ 33,60 € 33,50
VITA PASTORALE
€ 29,00
GAZZETTA D'ALBA
€ 62,40 € 0,00 - 14%