logo san paolo
lunedì 17 dicembre 2018
 
Italian Fundraising Award
 

L'Oscar della generosità, nel 2016 donati in Italia oltre 5 miliardi di euro

18/05/2018  La raccolta fondi è l'essenza del non profit, ma per arrivare al risultato solidale servono professionisti capaci come Alessandra Delli Poggi, migliore fundraiser, e Ugo Mosca, miglior donatore 2018.

Si chiamano Alessandra Delli Poggi e Ugo Mosca. Sono i vincitori dell'Italian Fundraising Award 2018, una sorta di Oscar della generosità che premia professionisti e donatori della raccolta fondi, senza la quale è davvero difficile incanalare risorse da destinare al non profit. Il premio, assegnato da Assif, in occasione del Festival del Fundaraising 2018, è stato consegnato ad Alessandra Delli Poggi come miglior fundraiser, in italiano raccoglitrice di fondi, per il suo percorso professionale a favore di Airc e di Telethon: «Le sue qualità professionali e umane», si legge nelle motivazioni del premio, «sono andate di pari passo e le hanno permesso di essere apprezzata sia all'interno delle organizzazioni in cui ha lavorato sia all'esterno dagli interlocutori diversi che ha incontrato in tutti questi anni. Umiltà, tenacia, perspicacia, diplomazia, intelligenza emotiva sono le doti che le hanno permesso di raggiungere risultati qualitativi e quantitativi importanti».

Il premio miglior donatore è andato a Ugo Mosca, commercialista di Biella, grande sostenitore della Cooperativa Domus Laetitiae che da oltre trent’anni è punto di riferimento sul territorio: periodicamente va a trovare i ragazzi della Coperativa cercando di capirne i bisogni e provando ad andare incontro alle loro esigenze: l’ultima donazione ha riguardato il pulmino Ugo che va a prendere e accompagnare alle varie attività i giovani frequentatori del centro diurno.

L’abbinamento dei due premi deriva dalla consapevolezza da parte dell’Associazione italiana fundraiser che le attività nel sociale faticano a vivere efficemente senza la simbiosi continua delle competenze professionali e della generosità che, come provano i dati, gli italiani non fanno mai mancare, neppure in tempi economicamente complicati: «Nel 2016», ricorda Assif, «Le donazioni degli italiani hanno fatto segnare un + 11% sui dati del 2015. L’illuminante Italian Giving Report pubblicato a dicembre 2017 ha evidenziato come, dopo anni in cui le donazioni degli Italiani sono state di circa 4,5 miliardi di euro, il 2016 è stato teatro di un prodigioso balzo in avanti che ha permesso di superare la soglia dei 5 miliardi di euro donati dai cittadini, dalle aziende e dalle fondazioni del nostro Paese».

I vostri commenti
0
scrivi
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo