logo san paolo
venerdì 18 settembre 2020
 
Il Teologo
 

Che senso ha un Dio che sa tutto?

12/07/2012 

Dio onnisciente sa cosa farò io e tutti noi, chi avrà la vita o la morte eterna. Che senso ha un Dio che sa tutto di noi? Mi sembra un Dio senza sorprese, monotono. Italo T.

Premesso che un Dio che non sa tutto non sarebbe il vero Dio, bisogna aggiungere che in lui non esiste un prima e un poi, perché queste dimensioni del tempo sono proprie degli esseri storicamente determinati: la conoscenza di Dio appartiene all'eternità. Pertanto se gli attribuiamo una sorta di pre-scienza ciò è solo rispetto alla nostra esistenza storica, che si esplica nella temporalità. Inoltre, nel creare l'uomo con il dono della libertà, Dio corre il rischio di essere da lui rifiutato ed è tanto rispettoso delle nostre scelte da non intervenire per modificarle, mentre è tanto compassionevole da offrirci, finché siamo in questa vita, la possibilità di redimerci e di convertirci a lui e al suo progetto di amore. Proprio quest'avventura d'amore che Dio ha deciso di vivere in rapporto all'umanità fa sì che non possiamo pensare a una sorta di monotonia divina, dove il suo eterno presente sarebbe caratterizzato da una noia mortale. Il Dio che Gesù Cristo è venuto a rivelare è amore in sé e quindi è vitalmente dinamico nella sua realtà più profonda, tanto che Benedetto XVI nella sua prima enciclica, seguendo lo Pseudodionigi, ha potuto affermare che egli è agape ed eros nella sua propria natura e che il suo rapportarsi alla nostra storia è espressione di questa sua passione profonda.

I vostri commenti
10
scrivi

Stai visualizzando  dei 10 commenti

    Vedi altri 20 commenti
    Policy sulla pubblicazione dei commenti
    I commenti del sito di Famiglia Cristiana sono premoderati. E non saranno pubblicati qualora:

    • - contengano contenuti ingiuriosi, calunniosi, pornografici verso le persone di cui si parla
    • - siano discriminatori o incitino alla violenza in termini razziali, di genere, di religione, di disabilità
    • - contengano offese all’autore di un articolo o alla testata in generale
    • - la firma sia palesemente una appropriazione di identità altrui (personaggi famosi o di Chiesa)
    • - quando sia offensivo o irrispettoso di un altro lettore o di un suo commento

    Ogni commento lascia la responsabilità individuale in capo a chi lo ha esteso. L’editore si riserva il diritto di cancellare i messaggi che, anche in seguito a una prima pubblicazione, appaiano  - a suo insindacabile giudizio - inaccettabili per la linea editoriale del sito o lesivi della dignità delle persone.
     
     
    Pubblicità
    Edicola San Paolo
    Collection precedente Collection successiva
    FAMIGLIA CRISTIANA
    € 104,00 € 0,00 - 11%
    CREDERE
    € 88,40 € 0,00 - 35%
    MARIA CON TE
    € 52,00 € 39,90 - 23%
    CUCITO CREATIVO
    € 64,90 € 43,80 - 33%
    FELTRO CREATIVO
    € 23,60 € 18,00 - 24%
    AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
    € 46,80 € 38,90 - 17%
    IL GIORNALINO
    € 117,30 € 91,90 - 22%
    BENESSERE
    € 34,80 € 29,90 - 14%
    JESUS
    € 70,80 € 60,80 - 14%
    GBABY
    € 34,80 € 28,80 - 17%
    GBABY
    € 69,60 € 49,80 - 28%