logo san paolo
domenica 25 ottobre 2020
 
Il teologo risponde
 

Chi fu responsabile della morte di Gesù? Ebrei o romani?

23/10/2018 

FAM. BRUNI - Chi fu responsabile della morte di Gesù? Gli ebrei o i romani?

In base alle fonti che abbiamo (soprattutto i Vangeli), sono diversi i responsabili: egli viene giudicato colpevole di bestemmia dal Sinedrio (Mc 14,61-64), reato per il quale la Legge giudaica prevedeva la pena di morte (Lv 24,16). Quel tribunale però non aveva il potere legale di applicare tale sentenza, riservata al governatore romano. Pilato, però, non avrebbe mai ritenuto valido il motivo religioso per una condanna capitale. Per cui i capi del popolo e l’aristocrazia del Tempio modificano l’accusa in senso politico: Gesù si sarebbe proclamato re dei giudei, minacciando così il potere romano (cfr. poi il titolo affisso sulla croce). Pilato, nonostante non trovi sufficiente l’accusa, per accontentare la folla sobillata dai sommi sacerdoti, ordina la morte per crocifissione. Al di là di queste corresponsabilità da parte delle autorità del tempo, la fede cristiana afferma che Cristo è morto per i peccati di tutta l’umanità (cfr. 1Cor 15,3s), dando la vita liberamente e per amore, per ottenere a tutti la salvezza (cf. Gv 15,13).

I vostri commenti
1
scrivi

Stai visualizzando  dei 1 commenti

    Vedi altri 20 commenti
    Policy sulla pubblicazione dei commenti
    I commenti del sito di Famiglia Cristiana sono premoderati. E non saranno pubblicati qualora:

    • - contengano contenuti ingiuriosi, calunniosi, pornografici verso le persone di cui si parla
    • - siano discriminatori o incitino alla violenza in termini razziali, di genere, di religione, di disabilità
    • - contengano offese all’autore di un articolo o alla testata in generale
    • - la firma sia palesemente una appropriazione di identità altrui (personaggi famosi o di Chiesa)
    • - quando sia offensivo o irrispettoso di un altro lettore o di un suo commento

    Ogni commento lascia la responsabilità individuale in capo a chi lo ha esteso. L’editore si riserva il diritto di cancellare i messaggi che, anche in seguito a una prima pubblicazione, appaiano  - a suo insindacabile giudizio - inaccettabili per la linea editoriale del sito o lesivi della dignità delle persone.
     
     
    Pubblicità
    Edicola San Paolo
    Collection precedente Collection successiva
    FAMIGLIA CRISTIANA
    € 104,00 € 0,00 - 11%
    CREDERE
    € 88,40 € 0,00 - 35%
    MARIA CON TE
    € 52,00 € 39,90 - 23%
    CUCITO CREATIVO
    € 64,90 € 43,80 - 33%
    FELTRO CREATIVO
    € 23,60 € 18,00 - 24%
    AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
    € 46,80 € 38,90 - 17%
    IL GIORNALINO
    € 117,30 € 91,90 - 22%
    BENESSERE
    € 34,80 € 29,90 - 14%
    JESUS
    € 70,80 € 60,80 - 14%
    GBABY
    € 34,80 € 28,80 - 17%
    GBABY
    € 69,60 € 49,80 - 28%
    I LOVE ENGLISH JUNIOR
    € 69,00 € 49,90 - 28%
    PAROLA E PREGHIERA
    € 33,60 € 33,50
    VITA PASTORALE
    € 29,00
    GAZZETTA D'ALBA
    € 62,40 € 0,00 - 14%