logo san paolo
domenica 05 aprile 2020
 
Colloqui col Padre
 

Ci si può fidare nell'invio delle offerte?

31/01/2020  Una lettrice ci scrive: «Faccio molte donazioni a varie associazioni ma non sono serena perché non sono sicura che i miei soldi, che spedisco con tanto sacrificio, vadano a buon fine». Ecco la risposta del nostro direttore, don Antonio Rizzolo

Invio molte offerte, anche se ho solo la pensione, a molte associazioni come al “Caso della settimana-Associazione Don Zilli”. Altre donazioni le mando, soprattutto nel periodo natalizio, ma non sono serena perché non si può avere più fiducia e non sono sicura che i miei soldi, che spedisco con tanto sacrificio, vadano a buon fine. Elenco i bollettini che da me ricevono l’offerta, così può darmi una conferma sulla serietà dell’associazione: Messaggero di Sant’Antonio, Fondazione Telethon, associazione Pro Terra Santa, Medici senza frontiere, Lega del filo d’oro, Fondazione Giovanni Paolo II, Fism, Fondazione sclerosi multipla, ricerca sul cancro e serafico di Assisi.

Inoltre mi permetto di chiederle un chiarimento. Perché il concorso per i viaggi in Terra Santa o altrove è destinato solo agli abbonati? Non ho mai fatto l’abbonamento perché la rivista non arriva in modo puntuale, ma sono più di 50 anni che l’acquisto, quindi mi piacerebbe avere gli stessi vantaggi. 

CONCETTA MASCOLO

Carissima Concetta, prima di tutto grazie per la fedeltà alla rivista e grazie, anche a nome di tutte le associazioni che citi, per la tua generosità. Capisco la preoccupazione di sapere se le offerte vanno a buon fine, ma di queste ti puoi fidare. Più in generale, le realtà che proponiamo attraverso le nostre pagine sono tutte verificate. È giusto, tuttavia, valutare con attenzione se l’aiuto dato con tanto sacrificio raggiunge lo scopo. Ma va anche ricordato che il bene, ciò che si dona con il cuore, conserva il suo valore comunque, vale prima di tutto davanti a Dio ed è l’unico tesoro che possiamo portare anche in cielo. Per questo, chi usasse male questo denaro ha una responsabilità ancora più grande.

Quanto al concorso riservato agli abbonati, è un piccolo vantaggio per chi decide di anticipare per sei mesi o un anno il costo della rivista. In questo modo cerchiamo di ripagare tale segno di fedeltà; anche perché in qualche caso gli abbonati sono penalizzati: per esempio non possono ricevere i libri allegati settimana per settimana, perché la spedizione costerebbe troppo.

I vostri commenti
0
scrivi
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 92,90 - 11%
CREDERE
€ 88,40 € 0,00 - 35%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
FELTRO CREATIVO
€ 23,60 € 18,00 - 24%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
GBABY
€ 69,60 € 49,80 - 28%