logo san paolo
venerdì 23 aprile 2021
 
 

Da zero a cento, come cambia la vita

05/03/2012  Un ciclo di incontri organizzato dalla Fondazione Golinelli riflette sull'evoluzione avvenuta intorno al concetto di età. I tre appuntamenti a Milano il 6, il 13 e il 20 marzo.

"Something in the way" di Mocellin-Pellegrini è una delle immagini esposte alla Triennale nell'ambito della mostra "Da zero a cento".
"Something in the way" di Mocellin-Pellegrini è una delle immagini esposte alla Triennale nell'ambito della mostra "Da zero a cento".

Si fa presto a dire "età". Nel senso che, fino a un'epoca molto recente, era abbastanza chiaro che cosa ciascuno di noi e la società intendesse con quel concetto. Le parole infanzia, adolescenza, giovinezza, età adulta, vecchiaia evocavano significati e situazioni condivise, fondate su criteri sufficientemente oggettivi: primi fra tutti, proprio l'età anagrafica della persona. Le cose oggi si sono complicate: a che età si entra e si esce dall'adolescenza? E la vita, quando si può dire che cominci e che finisca? In quale lasso di tempo va compresa l'età adulta? E quando si diventa vecchi?

Diversi fattori hanno contribuito a disegnare un quadro più complesso e, perciò, dai contorni meno definibili. Anzitutto il progresso della medicina e delle condizioni igieniche ha allungato l'età della vita, un dato centrale nella comprensione dll'evoluzione dell'esistenza di un uomo. Sono fortunatamente migliorate le condizioni di salute, tanto che condurre una vecchiaia serena non è una chimera, ma un traguardo già raggiunto da migliaia di persone. Prendendo in esame le trasformazioni indotte dal progresso scientifico, non abbiamo però ancora analizzato tutti gli elementi che agiscono come fattori di cambiamento. Altrettanto decisivo è l'aspetto psico-socio-culturale della questione.

Un'altra immagine della mostra "Da zero a cento": "Un certo presentimento" di Marcello Maloberti.
Un'altra immagine della mostra "Da zero a cento": "Un certo presentimento" di Marcello Maloberti.

Una riflessione su come il concetto di età sia cambiato nel tempo diventa necessario. Risulterà dunque di grande utilità e interesse il ciclo di incontri organizzato dalla Fondazione Marino Golinelli e dalla Fondazione Corriere delle sera sul tema "Le nuove età della vita", in programma a Milano alla Sala Buzzati il 6, 13 e 20 marzo sempre alle 18.00 (ingresso libero solo con prenotazione). Ad approfondire i diversi aspetti implicati sono state chiamate personalità di spicco della cultura scientifica e umanistica. Nel primo degli appuntamenti, quello del 6 marzo, dedicato a "Quando inizia e quando finisce la vita", interverranno Adriano Pessina (direttore del Centro di ateneo di Bioetica dell'Univesrità Cattolica), Carlo Sini (filosofo) e Alberto Piazza (docente di Genetica). Nell'incontro successivo, quello del 13 marzo, sulle "Età del cervello", dialogheranno il geriatra Carlo Vergani, il neuroscienziato Alberto Oliverio e Chiara Cappelletto, autrice di Neuroestetica. L'arte del cervello.

Un'altra delle immagini esposte alla Triennale di Milano nell'ambito della mostra "Da zero a cento".
Un'altra delle immagini esposte alla Triennale di Milano nell'ambito della mostra "Da zero a cento".


Il 20 marzo, infine, si discuterà delle "Età digitali".
Sul tema si confronteranno Paolo Ferri (docente di Teoria e tecnica dei nuovi media), il giornalista Beppe  Severgnini e Massimo Marchiori, docente di Matematica e "genio" informatico. In contemporanea alla Triennale di Milano è in corso, fino al primo aprile, la mostra Da zero a cento, che attraversa le età dell'uomo cercando di dare alcune chiavi interprettative sulle grandi trasformazioni che hanno investito la vita umana negli ultimi decenni (www.dazeroacentolamostra.it).

Info: tel. 02/87.38.77.07, www.lascienzainpiazza.it, www.fondazionecorriere.it

I vostri commenti
0
scrivi
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 0,00 - 11%
CREDERE
€ 88,40 € 57,80 - 35%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
FELTRO CREATIVO
€ 23,60 € 18,00 - 24%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
GBABY
€ 69,60 € 49,80 - 28%
I LOVE ENGLISH JUNIOR
€ 69,00 € 49,90 - 28%
PAROLA E PREGHIERA
€ 33,60 € 33,50
VITA PASTORALE
€ 29,00
GAZZETTA D'ALBA
€ 62,40 € 53,90 - 14%