logo san paolo
lunedì 03 agosto 2020
 
 

Stampa e grillini, il gatto e il topo

03/03/2013  Agiscono come un corpo unico. Non si fanno intervistare. Accettano le telecamere solo per mandare messaggi versol'esterno. Ecco i nuovi parlamentari del Movimento Cinque Stelle.

Un fotografo di fronte alla villa di Beppe Grillo a Marina di Bibbona. Nella copertina: Grillo passeggia "mascherato" sulla spiaggia (Ansa).
Un fotografo di fronte alla villa di Beppe Grillo a Marina di Bibbona. Nella copertina: Grillo passeggia "mascherato" sulla spiaggia (Ansa).

Con la stampa giocano come il gatto con il topo. Annunciano incontri che non ci saranno o si presentano all'improvviso dove non sono attesi. Quasi come in un flash mob si mimetizzano tra la gente e poi si muovono all'unisono come un corpo solo. Difficile fotografarli quando non vogliono. Nell'atteso incontro nella capitale in una birreria del centro per festeggiare gli eletti in Parlamento si presentano senza simboli. A vederli dall'esterno sembrano solo un gruppo di giovani che guardano la partita Napoli Juve, bevendo birra con gli amici. Chi prova a tirare fuori qualche simbolo del Movimento cinque stelle viene invitato ad andarsene.

«Inutile chiederci interviste», è l'unica dichiarazione che si riesce a strappare da una signora che prima giura di non essere grillina, ma di essere «venuta solo a vedere come sono fatti», «anzi no, sono un'attivista», «anzi no, sono stata eletta», «anzi no, non è vero, sono amica di chi è stato eletto». Alla fine si lascia andare: «Chi è stato eletto non è un parlamentare come gli altri, è un portavoce del movimento. Siamo un corpo solo, non potete intervistarci singolarmente, è il movimento che decide la comunicazione. La stampa è di parte, siete venduti al servizio dei vecchi poteri». Se c’è una cosa che i grillini sanno fare, dobbiamo ammetterlo, è immobilizzare la stampa. Come un corpo unico, appunto, chiusi come un guscio, decidono come e quando apparire e cosa dire. Con una voce sola con la quale non si può interloquire.

Se Berlusconi usava la famosa calza sulla telecamera per dare l'effetto giovane sulla pelle, se studiava posizione delle mani e sfondo con libri e foto di famiglia per trasmettere sicurezza alle masse, Grillo – e i grillini - fanno di più.  Impediscono persino che le telecamere vengano piazzate. Quando accettano è solo per posizionarle ad ascoltare una comunicazione a una via sola: quella dal movimento verso l'esterno, senza possibilità di replica o di spiegare davvero cosa succede. Senza avvicinarsi troppo. Salvo poi dire, naturalmente, che la stampa dà versioni parziali e distorte del M5s. E ricoprire di insulti e offese i giornalisti. La democrazia è servita.

I vostri commenti
4
scrivi

Stai visualizzando  dei 4 commenti

    Vedi altri 20 commenti
    Policy sulla pubblicazione dei commenti
    I commenti del sito di Famiglia Cristiana sono premoderati. E non saranno pubblicati qualora:

    • - contengano contenuti ingiuriosi, calunniosi, pornografici verso le persone di cui si parla
    • - siano discriminatori o incitino alla violenza in termini razziali, di genere, di religione, di disabilità
    • - contengano offese all’autore di un articolo o alla testata in generale
    • - la firma sia palesemente una appropriazione di identità altrui (personaggi famosi o di Chiesa)
    • - quando sia offensivo o irrispettoso di un altro lettore o di un suo commento

    Ogni commento lascia la responsabilità individuale in capo a chi lo ha esteso. L’editore si riserva il diritto di cancellare i messaggi che, anche in seguito a una prima pubblicazione, appaiano  - a suo insindacabile giudizio - inaccettabili per la linea editoriale del sito o lesivi della dignità delle persone.
     
     
    Pubblicità
    Edicola San Paolo
    Collection precedente Collection successiva
    FAMIGLIA CRISTIANA
    € 104,00 € 92,90 - 11%
    CREDERE
    € 88,40 € 0,00 - 35%
    MARIA CON TE
    € 52,00 € 39,90 - 23%
    CUCITO CREATIVO
    € 64,90 € 43,80 - 33%
    FELTRO CREATIVO
    € 23,60 € 18,00 - 24%
    AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
    € 46,80 € 38,90 - 17%
    IL GIORNALINO
    € 117,30 € 91,90 - 22%
    BENESSERE
    € 34,80 € 29,90 - 14%
    JESUS
    € 70,80 € 60,80 - 14%
    GBABY
    € 34,80 € 28,80 - 17%
    GBABY
    € 69,60 € 49,80 - 28%