logo san paolo
giovedì 22 ottobre 2020
 
dossier
 
Benessere

Intolleranze, allergie e alimentazione: rischi e fatti da sapere

21/03/2017 

Gli alimenti più a rischio  Qualsiasi cibo può essere responsabile di un’allergia alimentare, ma in particolare latte, uova, frutta a guscio e arachidi, soia e frumento causano circa il 90 per cento delle reazioni allergiche in età pediatrica, mentre arachidi, pesce, molluschi, crostacei e frutta a guscio toccano soprattutto gli adulti. Va detto che non è l’alimento in sé a provocare il problema, quanto alcune proteine presenti, e la moderna allergologia è in grado di individuare singole componenti molecolari.

Intolleranze e allergie fanno ingrassare? Ecco la verità

Allergie o intolleranze alimentari sono responsabili dei chili di troppo? Assolutamente no. A dirlo è un documento congiunto firmato da Società italiana di diabetologia, Associazione italiana di dietetica e nutrizione clinica, Associazione medici diabetologi, Associazione nazionale dietisti, Società italiana di nutrizione umana, Società italiana di nutrizione pediatrica e Società italiana di obesità, in cui si spiega come i pochi studi scientifici disponibili su questo legame si basino su metodologie diagnostiche non riconosciute dall’evidenza scientifica oppure su ipotesi dubbie. In realtà, per contrastare l’aumento di peso c’è un solo modo: incrementare l’attività fisica e ridurre la quantità di calorie assunte con la dieta.

Scopri BenEssere, la rivista che pensa alla tua salute dell'anima

I vostri commenti
1
scrivi

Stai visualizzando  dei 1 commenti

    Vedi altri 20 commenti
    Policy sulla pubblicazione dei commenti
    I commenti del sito di Famiglia Cristiana sono premoderati. E non saranno pubblicati qualora:

    • - contengano contenuti ingiuriosi, calunniosi, pornografici verso le persone di cui si parla
    • - siano discriminatori o incitino alla violenza in termini razziali, di genere, di religione, di disabilità
    • - contengano offese all’autore di un articolo o alla testata in generale
    • - la firma sia palesemente una appropriazione di identità altrui (personaggi famosi o di Chiesa)
    • - quando sia offensivo o irrispettoso di un altro lettore o di un suo commento

    Ogni commento lascia la responsabilità individuale in capo a chi lo ha esteso. L’editore si riserva il diritto di cancellare i messaggi che, anche in seguito a una prima pubblicazione, appaiano  - a suo insindacabile giudizio - inaccettabili per la linea editoriale del sito o lesivi della dignità delle persone.
     
     
    Pubblicità
    Edicola San Paolo
    Collection precedente Collection successiva
    FAMIGLIA CRISTIANA
    € 104,00 € 0,00 - 11%
    CREDERE
    € 88,40 € 0,00 - 35%
    MARIA CON TE
    € 52,00 € 39,90 - 23%
    CUCITO CREATIVO
    € 64,90 € 43,80 - 33%
    FELTRO CREATIVO
    € 23,60 € 18,00 - 24%
    AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
    € 46,80 € 38,90 - 17%
    IL GIORNALINO
    € 117,30 € 91,90 - 22%
    BENESSERE
    € 34,80 € 29,90 - 14%
    JESUS
    € 70,80 € 60,80 - 14%
    GBABY
    € 34,80 € 28,80 - 17%
    GBABY
    € 69,60 € 49,80 - 28%
    I LOVE ENGLISH JUNIOR
    € 69,00 € 49,90 - 28%
    PAROLA E PREGHIERA
    € 33,60 € 33,50
    VITA PASTORALE
    € 29,00
    GAZZETTA D'ALBA
    € 62,40 € 0,00 - 14%