logo san paolo
lunedì 22 aprile 2019
 
 

Le bugie di Repubblica

24/12/2011  La Società San Paolo, contrariamente a quanto affermato dal quotidiano, paga regolarmente l'Ici. E quindi procederà nelle sedi competenti...

In merito all'articolo apparso quest'oggi sul quotidiano Repubblica del 23 dicembre 2011 a pag. 15, intitolato "E Alemanno apre il contenzioso 'Pagate, svolgete attività commerciali'", in cui si scrive testualmente: "Si tratta di decine di alberghi, case di cura, persino l'editrice San Paolo, che non versano un solo euro pur fatturando importi milionari", la Società San Paolo precisa che quanto affermato in detto articolo è falso e non corrispondente a verità poiché la  Società San Paolo paga regolarmente l'Ici su tutti gli immobili destinati ad attività commerciali, a norma di legge.

     Pertanto ogni affermazione contraria è ritenuta dalla Società San Paolo diffamatoria e lesiva della propria reputazione. La Società San Paolo procederà nelle competenti sedi  per ristabilire la verità e tutelare la propria immagine.

I vostri commenti
16
scrivi

Stai visualizzando  dei 16 commenti

    Vedi altri 20 commenti
    Policy sulla pubblicazione dei commenti
    I commenti del sito di Famiglia Cristiana sono premoderati. E non saranno pubblicati qualora:

    • - contengano contenuti ingiuriosi, calunniosi, pornografici verso le persone di cui si parla
    • - siano discriminatori o incitino alla violenza in termini razziali, di genere, di religione, di disabilità
    • - contengano offese all’autore di un articolo o alla testata in generale
    • - la firma sia palesemente una appropriazione di identità altrui (personaggi famosi o di Chiesa)
    • - quando sia offensivo o irrispettoso di un altro lettore o di un suo commento

    Ogni commento lascia la responsabilità individuale in capo a chi lo ha esteso. L’editore si riserva il diritto di cancellare i messaggi che, anche in seguito a una prima pubblicazione, appaiano  - a suo insindacabile giudizio - inaccettabili per la linea editoriale del sito o lesivi della dignità delle persone.
     
     
    Pubblicità
    Edicola San Paolo