logo san paolo
mercoledì 03 giugno 2020
 
Salute e infanzia
 

Paura del dottore? Ecco come superarla

11/04/2016  Pupazzi e peluche sul lettino del medico in camice bianco. Un'originale iniziativa degli studenti di medicina di Roma aiuta a i bambini a vincere la paura e lo stress per il dottore e l'ospedale.

Mamme e papà sanno perfettamente quanto sia difficile a volte, quando il figlio piccolo è malato, tranquillizzarlo durante le visite con il personale sanitario. Molti bambini vivono i ricoveri e gli incontri con i dottori, soprattutto se avvengono in ambiente ospedaliero, con tale ansia e paura da rendere difficile la visita e da generare nel piccolo paziente traumi e stress inutili e dolorosi. 

A questo proposito davvero originale ci sembra l'iniziativa degli studenti di Medicina dell’Università di Torvergata a Roma per
aiutare i bambini a superare la paura del camice bianco. Lo scorso fine settimana al Centro Commerciale Euroma2 ha aperto “L’Ospedale dei Pupazzi”, ideata e organizzata dagli studenti del SISM (Sindacato Italiano Studenti in Medicina). Il progetto si propone di far entrare in contatto il bambino tra i 2 e gli 8 anni con le più comuni pratiche mediche e con tutto il mondo sanitario (ospedale, personale e strumentistica ambulatoriale) attraverso il gioco. L’obiettivo è il miglioramento del rapporto con la figura del medico, dell’ambiente ospedaliero e delle pratiche mediche. Il tutto per arrivare a ridurre lo stress che molto spesso si crea nel bambino nei confronti dei medici e degli ospedali.  

In un’atmosfera giocosa, negli spazi del Centro Commerciale Euroma2 sono stati ricreati ambulatori dove i bambini, come piccoli genitori, hanno portato i propri peluches e giochi per farli medicare dagli studenti.

Prendendo parte a questa iniziativa, lo studente in Medicina diviene promotore di un processo pedagogico rivolto ad un target infantile, sfruttando il principio del “transfert”, secondo il quale il bambino svolge il ruolo del genitore che accompagna il figlio (il pupazzo) dal dottore (lo studente in Medicina). In tal modo, si riesce a promuovere nel bambino un superamento delle paure del contesto sanitario attraverso un approccio fondato sul gioco e sulla comprensione.

Un'iniziativa lodevole che si spera possa essere riproposta e riprodotta in numerosi altri ambienti, magari proprio all'interno degli ospedali. 

Multimedia
Ecco come ti curo il peluche....
Correlati
I vostri commenti
0
scrivi
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 92,90 - 11%
CREDERE
€ 88,40 € 0,00 - 35%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
FELTRO CREATIVO
€ 23,60 € 18,00 - 24%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
GBABY
€ 69,60 € 49,80 - 28%