logo san paolo
venerdì 28 febbraio 2020
 
 

Campioni nelle guerre più belle

29/07/2012  Fioretto, arco, pistola: con le armi dello sport siamo i più feroci e vincenti. Dalla Vezzali a Galiazzo, dalla Di Francisca a Tesconi, non sbagliamo un colpo.

Un'immagine della finale del fioretto Errigo-De Francisca (foto del servizio: Reuters).
Un'immagine della finale del fioretto Errigo-De Francisca (foto del servizio: Reuters).

Circa sei secoli prima di Cristo, un generale cinese, Sun Tzu, scrisse su un rotolo di bambù "L'arte della guerra", un trattato di strategia militare e non solo a tutt'oggi ritenuto fondamentale, tanto da essere obbligatorio nella biblioteca delle unità militari americane.


Il trattato abbonda di massime e frasi memorabili. Sun Tzu scriveva, per esempio: "Combatti con metodi ortodossi, vinci con metodi straordinari". Come se avesse previsto che una schermitrice italiana di nome Vezzali potesse, al culmine di una carriera già irripetibile, prendersi una grande medaglia di bronzo recuperando quattro stoccate di svantaggio in 9 secondi. E che un piccolo Paese di grande tradizione, l'Italia, potesse spazzare il podio dal resto del mondo: prima Di Francisca, seconda Errigo, terza Vezzali, il fioretto femminile è roba nostra.


La gioia degli arcieri italiani alla conquista dell'oro.
La gioia degli arcieri italiani alla conquista dell'oro.

Allo stesso modo Sun Tzu ammoniva: "Quando ti muovi sii rapido come il vento, maestoso come la foresta, avido come il fuoco, incrollabile come la montagna". Descriveva i movimenti da cobra delle schermitrici ma anche la potenza controllata dei nostri tiratori con l'arco, giustizieri del dream team americano in una finale al cardiopalmo decisa da un solo punto di distacco.


Marco Galiazzo, già medaglia d'oro individuale ad Atene 2004.
Marco Galiazzo, già medaglia d'oro individuale ad Atene 2004.

Incrollabili e maestosi anche nel fisico, i nostri Galiazzo Nespoli e Fragilli, prodotti delle migliori trattorie italiche e capaci di infilzare i superpalestrati atleti americani. Ma quando ti resta una sola freccia, devi centrare un dieci per vincere e lo centri, come ha fatto Fragilli con il suo ultimo dardo, tornano alla mente le parole del più grande per definizione,Muhammad Alì: "I campioni non si fanno nelle palestre. I campioni si fanno con qualcosa che hanno nel profondo: un desiderio, un sogno, una visione".

Luca Tesconi, argento nella pistola da dieci metri.
Luca Tesconi, argento nella pistola da dieci metri.

Nella più bella delle guerre, quella combattuta sui prati e nelle palestre e giocata secondo le regole, non ci batte nessuno. A confermarlo è arrivata un'altra arma, la pistola d'argento di Luca Tesconi, nella gara da dieci metri secondo solo al campione coreano Jin Jong-oh. Era dal 1996, dall'oro di Roberto Di Donna ad Atlanta, che l'Italia non prendeva medaglie in questa specialità. Tesconi ci è arrivato con una finale tutta in rimonta: un altro carattere tipico del guerriero vero.

I vostri commenti
1
scrivi

Stai visualizzando  dei 1 commenti

    Vedi altri 20 commenti
    Policy sulla pubblicazione dei commenti
    I commenti del sito di Famiglia Cristiana sono premoderati. E non saranno pubblicati qualora:

    • - contengano contenuti ingiuriosi, calunniosi, pornografici verso le persone di cui si parla
    • - siano discriminatori o incitino alla violenza in termini razziali, di genere, di religione, di disabilità
    • - contengano offese all’autore di un articolo o alla testata in generale
    • - la firma sia palesemente una appropriazione di identità altrui (personaggi famosi o di Chiesa)
    • - quando sia offensivo o irrispettoso di un altro lettore o di un suo commento

    Ogni commento lascia la responsabilità individuale in capo a chi lo ha esteso. L’editore si riserva il diritto di cancellare i messaggi che, anche in seguito a una prima pubblicazione, appaiano  - a suo insindacabile giudizio - inaccettabili per la linea editoriale del sito o lesivi della dignità delle persone.
     
     
    Pubblicità
    Edicola San Paolo
    Collection precedente Collection successiva
    FAMIGLIA CRISTIANA
    € 104,00 € 92,90 - 11%
    CREDERE
    € 88,40 € 0,00 - 35%
    MARIA CON TE
    € 52,00 € 39,90 - 23%
    CUCITO CREATIVO
    € 64,90 € 43,80 - 33%
    FELTRO CREATIVO
    € 23,60 € 18,00 - 24%
    AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
    € 46,80 € 38,90 - 17%
    IL GIORNALINO
    € 117,30 € 91,90 - 22%
    BENESSERE
    € 34,80 € 29,90 - 14%
    JESUS
    € 70,80 € 60,80 - 14%
    GBABY
    € 34,80 € 28,80 - 17%
    GBABY
    € 69,60 € 49,80 - 28%