logo san paolo
giovedì 21 novembre 2019
 
Senza voce
 

Un piccolo abbandonato dalla mamma, la famiglia congelata nel "non detto"

11/12/2017 

Come dire a un bimbo di 6 anni che sua madre lo ha abbandonato quando aveva 2 anni? I familiari, con i quali ha vissuto finora, non hanno mai affrontato l’argomento e anche se gli capita di guardare le fotografie del matrimonio dei genitori, non chiede dov’è la mamma. È meglio aspettare ancora? O raccontare la verità, tentando in qualche modo di trovare delle attenuanti per spiegare il comportamento della madre?

ANGIOLINA

— Cara Angiolina, quanta fatica e dolore nella tua lettera. E quanta paura a parlare dell’abbandono materno, che purtroppo è un dato di fatto immodificabile nella storia di vita di questo bambino. Anche se non ve lo dice, questo bimbo di sei anni sa già tutto. Va a scuola, incontra altri bambini: vede che il mondo è fatto di mamme e papà a fianco dei loro bambini. Vede anche che alcuni compagni hanno genitori separati, che ci sono mamme e papà che non vivono più insieme. I bambini osservano, si fanno domande e spesso fanno domande agli adulti di riferimento. Ma a voi non si può chiedere nulla perché nella vostra famiglia è come se il silenzio sia un dovere per tutti, dopo l’abbandono materno. Questo silenzio probabilmente ha ingabbiato il bambino e gli impedisce di parlare e interrogarvi sul perché la sua situazione sia così differente da quella di tutti gli altri compagni. Lui, queste domande, le ha profonde e intense dentro di sé: ma si è accorto che non può farle perché tutti voi siete congelati. Oltre al dolore per ciò che è successo, gli avete implicitamente trasmesso la paura di affrontarlo e parlarne. Se le parole restano “non dette”, i bambini si sentono ammutoliti e incerti e diventano incapaci di affidarsi agli adulti a loro vicini. Vi consiglio di ripartire dalle foto e di parlare al bambino di chi sono le persone in esse presenti, raccontandogli sia episodi della sua vita vissuti e condivisi con la mamma, sia eventi occorsi dopo il suo abbandono. Vi può aiutare leggere e compilare con lui il diario Raccontiamo insieme la mia storia di A. Spada (Giunti) che, pagina dopo pagina, vi consentirà di dare parola agli eventi successi e di affrontare anche discorsi. È un libro che permette di parlare con un bambino del fatto che non tutte le famiglie sono uguali, che a volte dobbiamo affrontare dei cambiamenti che non ci piacciono, che ci sono cose che ci fanno paura e che ci accompagnano mentre cresciamo. A casa vostra la paura più grande è quella che vi impedisce di “dire la verità”: se non l’affrontate, le emozioni del vostro bimbo rischiano di rimanerne sotterrate. Parlate anche con il pediatra o uno specialista del consultorio.

I vostri commenti
2
scrivi

Stai visualizzando  dei 2 commenti

    Vedi altri 20 commenti
    Policy sulla pubblicazione dei commenti
    I commenti del sito di Famiglia Cristiana sono premoderati. E non saranno pubblicati qualora:

    • - contengano contenuti ingiuriosi, calunniosi, pornografici verso le persone di cui si parla
    • - siano discriminatori o incitino alla violenza in termini razziali, di genere, di religione, di disabilità
    • - contengano offese all’autore di un articolo o alla testata in generale
    • - la firma sia palesemente una appropriazione di identità altrui (personaggi famosi o di Chiesa)
    • - quando sia offensivo o irrispettoso di un altro lettore o di un suo commento

    Ogni commento lascia la responsabilità individuale in capo a chi lo ha esteso. L’editore si riserva il diritto di cancellare i messaggi che, anche in seguito a una prima pubblicazione, appaiano  - a suo insindacabile giudizio - inaccettabili per la linea editoriale del sito o lesivi della dignità delle persone.
     
     
    Pubblicità
    Edicola San Paolo
    Collection precedente Collection successiva
    FAMIGLIA CRISTIANA
    € 104,00 € 92,90 - 11%
    MARIA CON TE
    € 52,00 € 39,90 - 23%
    CUCITO CREATIVO
    € 64,90 € 43,80 - 33%
    CREDERE
    € 88,40 € 52,80 - 40%
    FELTRO CREATIVO
    € 22,00 € 0,00 - 18%
    BENESSERE
    € 34,80 € 29,90 - 14%
    AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
    € 46,80 € 38,90 - 17%
    IL GIORNALINO
    € 117,30 € 91,90 - 22%
    JESUS
    € 70,80 € 60,80 - 14%
    GBABY
    € 34,80 € 28,80 - 17%
    GBABY
    € 69,60 € 49,80 - 28%