logo san paolo
mercoledì 20 novembre 2019
 
 

Il libro di carta? Più vivo che mai

24/01/2013  Lo rivela l'indagine commissionata al Censis dalla Fondazione Marilena Ferrari: nonostante l'e-book, i volumi tradizionali sono amati e conservati come oggetti d'arte.

Libri antichi, conservati come oggetti d'arte (foto Thinkstock).
Libri antichi, conservati come oggetti d'arte (foto Thinkstock).

Il libro non morirà mai. A dispetto di chi, in nome dell'e-book e delle sue straordinarie potenzialità, è pronto a dichiararne la scomparsa nel prossimo futuro. Ad affermarlo è l'indagine "Il valore del bel libro" commissionata al Censis dalla Fondazione Marilena Ferrari (nata nel 2007 per sostenere e diffondere l'arte del libro e il patrimonio artistico e culturale italiano ed europeo). Certo, è innegabile che i lettori in Italia sono in diminuzione: tra i nostri connazionali quelli che leggono almeno un libro all'anno sono passati dal 59,4% del 2007 al 49,7 del 2012.

Ma, dall'altro lato, questo calo non è stato compensato da un significativo aumento dei lettori di e-book. Questo dato fa dunque pensare che, di fatto, il libro elettronico non sia un reale antagonista del libro tradizionale e che tra le due forme di lettura non ci sia un'autentica contrapposizione. Insomma, chi non ama leggere, non lo fa né sul carcateo né sul supporto elettronico.

Inoltre, a dispetto del calo dei lettori, l'indagine rivela che il desiderio e il piacere di sfogliare i libri, di possederli, di tenerli sui propri scaffali, continuano a essere forti, addirittura di più fra i giovani rispetto agli anziani. Il 70% degli italiani, dice il Censis, considera il bel libro, quello prodotto con criteri di qualità, non un oggetto ma una vera opera d'arte. Le famiglie italiane amano conservare con cura i volumi lasciati in eredità da familiari e persone che non ci sono più. Sia i giovani che gli anziani - il 53,5% degli intervistati - tendono a tenere in casa i libri dei loro genitori e dei loro nonni come oggetti che, magari, non avranno più utilità pratica e non saranno più consultati, ma che con il tempo acquistano un valore affettivo e si tramutano in opere di pregio, un po' come i quadri, diventando espressione del patrimonio familiare e culturale.  Solo il 17,8% degli italiani si disinteressa alla sorte che toccherà ai libri che tengono in casa, una volta che loro non ci saranno più.

Il dato più sorprendente riguarda i giovani: il 65,1% di loro si dichiara attratto dai bei libri, considerati non solo come dei manuali da leggere, ma anche come dei beni preziosi da mostrare e conservare con cura. Anche le illlustrazioni sono importanti per quasi l'80% degli intervistati. Il 76%, poi, si rivela affascinato dalla carta stessa e dalle sensazioni che stimola il semplice atto dello sfogliare le pagine.   

I vostri commenti
2
scrivi

Stai visualizzando  dei 2 commenti

    Vedi altri 20 commenti
    Policy sulla pubblicazione dei commenti
    I commenti del sito di Famiglia Cristiana sono premoderati. E non saranno pubblicati qualora:

    • - contengano contenuti ingiuriosi, calunniosi, pornografici verso le persone di cui si parla
    • - siano discriminatori o incitino alla violenza in termini razziali, di genere, di religione, di disabilità
    • - contengano offese all’autore di un articolo o alla testata in generale
    • - la firma sia palesemente una appropriazione di identità altrui (personaggi famosi o di Chiesa)
    • - quando sia offensivo o irrispettoso di un altro lettore o di un suo commento

    Ogni commento lascia la responsabilità individuale in capo a chi lo ha esteso. L’editore si riserva il diritto di cancellare i messaggi che, anche in seguito a una prima pubblicazione, appaiano  - a suo insindacabile giudizio - inaccettabili per la linea editoriale del sito o lesivi della dignità delle persone.
     
     
    Pubblicità
    Edicola San Paolo
    Collection precedente Collection successiva
    FAMIGLIA CRISTIANA
    € 104,00 € 92,90 - 11%
    MARIA CON TE
    € 52,00 € 39,90 - 23%
    CUCITO CREATIVO
    € 64,90 € 43,80 - 33%
    CREDERE
    € 88,40 € 52,80 - 40%
    FELTRO CREATIVO
    € 22,00 € 0,00 - 18%
    BENESSERE
    € 34,80 € 29,90 - 14%
    AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
    € 46,80 € 38,90 - 17%
    IL GIORNALINO
    € 117,30 € 91,90 - 22%
    JESUS
    € 70,80 € 60,80 - 14%
    GBABY
    € 34,80 € 28,80 - 17%
    GBABY
    € 69,60 € 49,80 - 28%