logo san paolo
lunedì 18 gennaio 2021
 
Autore

Visualizzazione dei contenuti di Alberto Chiara

Articolo

«No alle ingiustizie; i sistemi sanitari siano equi, cure per tutti»

12 gennaio 2021

In occasione della XXIX Giornata mondiale del malato, papa Francesco ribadisce che «investire risorse nella cura e nell’assistenza delle persone malate è una priorità». Accanto e oltre le terapie, poi, occorre coltivare la fiducia reciproca tra persone che soffrono e chi li assiste. La figura di Giobbe. E la necessità di combattere l'ipocrisia che ci porta a parlare senza far nulla o quasi. 

Articolo

«Il mondo è gravemente inquinato dal dire male e dal pensare male»

01 gennaio 2021

«Dio è grandezza nella piccolezza, fortezza nella tenerezza», ha osservato il Papa nel testo letto dal Segretario di Stato, il cardinale Pietro Parolin, vista la forzata assenza di Jorge Mario Bergoglio a causa di una dolorosa sciatalgia: «Non potevamo immaginare un Dio simile, che nasce da donna e rivoluziona la storia con la tenerezza, ma per grazia lo abbiamo trovato. E abbiamo scoperto che il suo perdono fa rinascere»

Articolo

Giornata mondiale della pace, oltre 50 anni di coraggio e profezia

17 dicembre 2020

Istituita da Paolo VI con un messaggio datato 8 dicembre 1967, fu celebrata per la prima volta il 1º gennaio 1968. Da quell'anno il Pontefice della Chiesa cattolica invia ai Capi delle Nazioni e a tutti gli uomini di buona volontà un messaggio che invita alla riflessione sul tema della pace, del disarmo, della giustizia e dello sviluppo.

Articolo

«Costruiamo la pace prendendoci cura gli uni degli altri»

17 dicembre 2020

In vista della 54a Giornata mondiale del prossimo primo gennaio Francesco sprona a far tesoro della lezione che ci sta dando la pandemia: nessuno si salva da solo. Jorge Mario Bergoglio invita tutti gli uomini e le donne di buona volontà a farsi carico del prossimo, specialmente di chi è più fragile, per creare così una cultura capace di disarmare cuori, politica ed economia. 

Articolo

Morto Beppe Del Colle, una penna raffinata del giornalismo cattolico

10 dicembre 2020

S'è spento all'età di 89 anni. Torinese, protagonista del dibattito sociale, ecclesiale, politico e giornalistico italiano, si formò nel quotidiano Popolo Nuovo e nel settimanale Il Nostro Tempo (che arrivò a dirigere), passò alla Gazzetta del Popolo e a  Stampa Sera. Nel 1970 si trasferì a Famiglia Cristiana, di cui fu a lungo vicedirettore.

Articolo

«Padri non si nasce, lo si diventa», indetto l'Anno di San Giuseppe

08 dicembre 2020

Da oggi fino all'8 dicembre 2021. Nella Lettera apostolica Patris corde Francesco ricapitola le qualità dello sposo di Maria: amato, tenero, obbediente, accogliente, coraggiosamente creativo, lavoratore, umile perché capace di stare nell'ombra. «Tutte le volte che qualcuno si assume la responsabilità della vita di un altro, in un certo senso esercita la paternità nei suoi confronti». A determinate condizioni, concessa l'indulgenza plenaria, soprattutto il 19 marzo e il primo maggio

Articolo

Monsignor Luigi Bettazzi: «Il Concilio? Una fucina di novità, tante ancora inattuate»

08 dicembre 2020

L’8 dicembre 1965, 55 anni fa, si chiudeva il Vaticano II. I ricordi di un autorevole protagonista. Alcuni stralci di una lunga intervista pubblicata da Famiglia Cristiana nel numero in edicola. E una ricostruzione per il nostro sito del Patto delle catacombe, sottoscritto da 42 vescovi (diventati poi 500) per rifuggire potere, denaro e sfarzo, che anticipò la «Chiesa povera e per i poveri» di papa Francesco

 

Articolo

«Una donna libera e coerente»: don Sacco ricorda Lidia Menapace

07 dicembre 2020

L'attuale coordinatore nazionale di Pax Christi ha conosciuto l'ex staffetta partigiana, di formazione cattolica e poi senatrice di Rifondazione, pacifista. «Abbiamo lavorato insieme contro le guerre di fine Novecento», dice il sacerdote. «Nutriva affetto e stima per monsignor Ossola, vescovo di Novara nei tragici giorni del 1945, e, nonostante la distanza politica, per Scalfaro. Nel 2006 si bruciò la carriera per rimanere fedele alle sue idee»

Articolo

Natale, i vescovi : «Sì alle Messe, compatibilmente con il coprifuoco»

02 dicembre 2020

«I parroci orientino i fedeli a una presenza ben distribuita» tra le quattro possibilità offerte dalla liturgia: Messa vespertina della vigilia, della notte, dell'aurora e del giorno. Per il resto: Rosario su Tv2000 alle 21 dell'Immacolata (con un'intenzione particolare per «le donne e le mamme, pilastri nelle famiglie e grembo di futuro»). Padre Nostro nella nuova versione, da subito. 

Pubblicità
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 0,00 - 11%
CREDERE
€ 78,00 € 57,80 - 26%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
FELTRO CREATIVO
€ 23,60 € 18,00 - 24%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
GBABY
€ 69,60 € 49,80 - 28%
I LOVE ENGLISH JUNIOR
€ 69,00 € 49,90 - 28%
PAROLA E PREGHIERA
€ 33,60 € 33,50
VITA PASTORALE
€ 29,00
GAZZETTA D'ALBA
€ 62,40 € 53,90 - 14%