logo san paolo
mercoledì 18 settembre 2019
 

Cara nonna, ti vogliamo bene, ci hai dato un grande esempio

Caro padre Antonio, le mando una copia della lettera scritta a mia nonna nel giorno del suo ingresso in casa di riposo. È da tanti anni una affezionata lettrice. Ci farebbe piacere mostrarle la nostra vicinanza in questo momento così difficile con questo messaggio.

«Cara nonna, oggi lasci la casa in cui hai vissuto per oltre 70 anni per essere ricoverata in una casa di riposo per anziani. È per tutti noi un momento di grande tristezza. In questa casa hai vissuto per la maggior parte del tempo da sola, dopo la morte del tuo adorato marito. Questa piccola casa, fatta di soli due locali, ha rappresentato il tuo regno. Trascorrevi le ore guardando i passanti dalla finestra. Tutti conoscevano lo sguardo di quell’anziana signora che li scrutava. Venirti a trovare per noi nipoti e pronipoti significava staccare dalla realtà. Varcando la soglia della tua casa si entrava in un ambiente dove il tempo sembrava essersi fermato... i mobili antichi, la stufa calda, quel piccolo fornello che solo tu riuscivi a utilizzare, i ricami, le calze di lana fatte a mano... tutto era rimasto come quando nel lontano 1947 ti sei sposata e hai iniziato a vivere lì. Sul tuo divano era sempre presente Famiglia Cristiana, che non hai mai smesso di leggere nonostante i tuoi 97 anni. Il tempo trascorso con te serviva per dimenticare la vita frenetica dove tutti sono di corsa e non si è mai abbastanza al passo con i tempi. Il tuo modo di vivere semplice e abitudinario ci dimostrava che basta poco per essere felici e che spesso viviamo di eccessi e di sprechi. Il tuo recitare quotidianamente il Santo Rosario ci ricordava l’importanza della preghiera. Ora nulla sarà più lo stesso perché entrando nella tua casa troveremo un ambiente freddo e vuoto. Porteremo nel cuore i mille ricordi dei momenti vissuti insieme. Ti auguriamo di essere accolta con calore e rispetto in questa nuova struttura. Faremo di tutto per farti sentire come a casa! Ti vogliamo bene».

I TUOI NIPOTI E PRONIPOTI

Tantissimi auguri anche da parte mia a vostra nonna. Il suo esempio sia sempre nel vostro cuore e nella pratica di ogni giorno. Non dimenticate di telefonarle e di andarla a trovare.


01 marzo 2019

I vostri commenti
2
scrivi

Stai visualizzando  dei 2 commenti

    Vedi altri 20 commenti
    Policy sulla pubblicazione dei commenti
    I commenti del sito di Famiglia Cristiana sono premoderati. E non saranno pubblicati qualora:

    • - contengano contenuti ingiuriosi, calunniosi, pornografici verso le persone di cui si parla
    • - siano discriminatori o incitino alla violenza in termini razziali, di genere, di religione, di disabilità
    • - contengano offese all’autore di un articolo o alla testata in generale
    • - la firma sia palesemente una appropriazione di identità altrui (personaggi famosi o di Chiesa)
    • - quando sia offensivo o irrispettoso di un altro lettore o di un suo commento

    Ogni commento lascia la responsabilità individuale in capo a chi lo ha esteso. L’editore si riserva il diritto di cancellare i messaggi che, anche in seguito a una prima pubblicazione, appaiano  - a suo insindacabile giudizio - inaccettabili per la linea editoriale del sito o lesivi della dignità delle persone.
     
    Pubblicità
    Edicola San Paolo