logo san paolo
venerdì 23 aprile 2021
 

La testimonianza cristiana di Claudio Contarin

Buongiorno, don Antonio, mi chiamo Carla e da un paio di anni sono volontaria a una radio cattolica, Radio Oreb, in provincia di Vicenza. Sono diventata una “missionaria dei santi giovani”, i santi della porta accanto, come li definisce papa Francesco, in quanto conduco una trasmissione dal titolo “Santi giovani, giovani santi”. Ho iniziato ad appassionarmi grazie al diario spirituale di Claudio Contarin, un ragazzo vittima di un incidente stradale a 19 anni con altri 3 coetanei. L’anno scorso la Voce dei Berici ha pubblicato un mio articolo, nel dodicesimo anno dalla sua salita in Cielo, avvenuta l’ 8 febbraio 2008. Lascio nelle mani di Maria i progetti di evangelizzazione legati a questo ragazzo, il cui diario si può leggere nel sito radioreb.org.

CARLA

La testimonianza di Claudio Contarin è molto bella e vale la pena conoscerla collegandosi al sito di Radio Oreb (con la quale ho collaborato quando ero un giovane seminarista paolino, alla fine degli anni 70). Ecco qualche passo tratto dall’articolo citato per conoscere meglio questo giovane, a partire dal diario che il padre ha trovato dopo la sua morte e che ha permesso venisse stampato in copie limitate. «È un diario che esprime», scrive Carla sul settimanale diocesano, «il profondo legame che Claudio aveva instaurato con i santi in Cielo e nello stesso tempo registrava annotazioni comuni per la sua età, quali la partita di pallone, la serata in discoteca… Claudio era un giovane che Dio ha scelto per essere luce che illumina la Chiesa, originale nel modo di esprimere una vita interiore unica e irripetibile. Colloquiava con Gesù, che chiamava Papà, e con Maria, che chiamava Mamma, con santi quali san Francesco, san Domenico, santa Faustina, san Giovanni Paolo II, san Padre Pio, santa Bernadette, santa Madre Teresa, e si firmava “Claudio e tutti noi”, probabilmente a significare che lui pregava per tutti coloro che sono in terra, chiedendo l’intercessione dal Cielo, con il desiderio di capire come diventare santo. Era destinato al Cielo presto, la Madonna lo reclamava! Mi colpisce come anche pensando al gioco del pallone Claudio si raccomandasse al Signore dicendogli: “Aiutami a far giocare la palla con il cuore”. Quando oggi anche lo sport diventa, per molti, motivo di caduta, vedere con quale limpidezza e semplicità Claudio chiede a Dio di giocare secondo la sua volontà colpisce molto. Claudio scrive: “Aiutami, in ogni cosa che faccio, a vedere il volto di Gesù, così davvero colorerò la mia vita. Così davvero sarò felice”. Sembra un trattato di alta mistica. Claudio è un vero “saggio” dei nostri tempi, un profeta che Dio ci ha inviato per richiamare i giovani e gli adulti all’essenzialità. Preghiamo Dio di aiutare tutti i giovani a imitare la semplicità e la fede di Claudio, che vedo molto somigliante a santa Teresina di Gesù. I genitori di Claudio debbono essere felici di avere avuto un figlio tanto speciale che ora canta felice in Cielo le lodi del Signore e prega per tutti i giovani che hanno smarrito la propria via. Il diario spirituale di Claudio è una perla preziosa. Chi lo legge non può non essere coinvolto dall’Amore Vero».


26 febbraio 2021

 
Pubblicità
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 0,00 - 11%
CREDERE
€ 88,40 € 57,80 - 35%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
FELTRO CREATIVO
€ 23,60 € 18,00 - 24%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
GBABY
€ 69,60 € 49,80 - 28%
I LOVE ENGLISH JUNIOR
€ 69,00 € 49,90 - 28%
PAROLA E PREGHIERA
€ 33,60 € 33,50
VITA PASTORALE
€ 29,00
GAZZETTA D'ALBA
€ 62,40 € 53,90 - 14%