logo san paolo
lunedì 19 novembre 2018
 
I consigli salute di BenEssere Aggiornamenti rss BenEssere / La salute con l'anima a cura di Giuseppe Altamore

Contro il Natale consumista, ascoltiamo san Paolo: «Tutto mi è lecito! Ma non tutto giova»

SI avvicina il Natale e siamo sempre di più immersi in una realtà di fantasmagoriche visioni: luci, colori, stimoli e inviti al consumo. E così il tempo dell’Avvento, nella liturgia cristiana, il periodo di quattro settimane destinato al raccoglimento e alla meditazione della futura venuta del Messia, è diventato un periodo confuso e convulso. Perfino i credenti subiscono il fascino dello shopping fine a se stesso e anche se tutto appare normale e lecito, magari confondendo la gioia dell’attesa del Cristo con l’euforia dei giorni di festa, noi qualche domanda ce la poniamo. Per esempio: stiamo coltivando la nostra interiorità? Fino a che punto siamo consapevoli dello stato di salute della nostra anima? E potremmo perfino ardire e chiederci: tutto questo mi avvicinerà di più a una dimensione più umana e più spirituale? Proviamo a rispondere con le parole di san Paolo che nella Lettera ai Corinzi scriveva: «Tutto mi è lecito! Ma non tutto giova. Tutto mi è lecito! Ma io non mi lascerò dominare da nulla».

Credo che questa affermazione relativa al dominio di sé dell’apostolo assuma un significato più che mai attuale. Al di là del Natale sempre più paganeggiante, prendiamo in considerazione alcuni prodotti o servizi informatici che, dando una ricompensa immediata o relativamente rapida, stimolano una convulsa attività interattiva. Se sapremo mettere un limite al loro uso, ci eviteremo ansia e dipendenza. Se sapremo dire di no alleneremo la nostra mente a non subire passivamente gli stimoli esterni e saremo in grado di guardarci dentro: è il primo passo per coltivare la nostra interiorità e integrità mentale. Ecco, l’Avvento, il periodo delle feste per i profani, può essere un’occasione per disintossicarsi dal nulla, come ci suggerisce il professor Alessandro Antonietti nel suo articolo.

Buon Natale!


21 dicembre 2017

I vostri commenti
2
scrivi

Stai visualizzando  dei 2 commenti

    Vedi altri 20 commenti
    Policy sulla pubblicazione dei commenti
    I commenti del sito di Famiglia Cristiana sono premoderati. E non saranno pubblicati qualora:

    • - contengano contenuti ingiuriosi, calunniosi, pornografici verso le persone di cui si parla
    • - siano discriminatori o incitino alla violenza in termini razziali, di genere, di religione, di disabilità
    • - contengano offese all’autore di un articolo o alla testata in generale
    • - la firma sia palesemente una appropriazione di identità altrui (personaggi famosi o di Chiesa)
    • - quando sia offensivo o irrispettoso di un altro lettore o di un suo commento

    Ogni commento lascia la responsabilità individuale in capo a chi lo ha esteso. L’editore si riserva il diritto di cancellare i messaggi che, anche in seguito a una prima pubblicazione, appaiano  - a suo insindacabile giudizio - inaccettabili per la linea editoriale del sito o lesivi della dignità delle persone.
     
    Pubblicità
    Edicola San Paolo