logo san paolo
domenica 17 gennaio 2021
 
Chiesa e Fede Aggiornamenti rss
 
Santa Marta

Chi governa deve pregare per il popolo che gli ha dato il potere attraverso Dio. Ma anche il popolo deve pregare per chi lo governa spiega il Papa a Santa Marta, soprattutto per quelli che non ci piacciono. Non pregare per loro è un peccato

l'angelus

Francesco ricorda che è incoerente non essere misericordiosi verso i fratelli perché noi per primi siamo continuamente amati e perdonati da Dio che nutre uno «straripante amore per ciascuno di noi»

testimonianza

Il salesiano indiano, rapito in Yemen nel marzo 2016 e liberato il 12 settembre scorso, ha raccontato come ha vissuto la lunga prigionia: «Ho pregato sempre per tutti, anche per i miei carcerieri. La prima cosa che ho pensato è che non sarei morto se non fosse stata volontà di Dio»

la visita

Francesco in città il 1° ottobre per concludere il Congresso Eucaristico diocesano. Pranzerà con i poveri in San Petronio, riceverà l’onorificenza dell’Università e poi celebrerà la Messa allo Stadio Dall’Ara

il papa

Francesco riceve l’Associazione nazionale esercenti dello spettacolo viaggiante: «La vostra arte produce divertimento sano e pulito. Dovunque c’è una gioia semplice, pulita, c’è l’impronta di Dio»

LA MAPPA DELLA VERGOGNA

Paure ed emarginazione: l'ultimo rapporto della Caritas fa il punto sulle barriere che, nel mondo, cementificano i confini. E che rendono meno umano il vivere dei popoli

SANTA MARTA

Nell'omelia della Messa mattutina, dopo la pausa estiva nuovamente aperta a gruppi selezionati di fedeli, Jorge Mario Bergoglio ha invitato a contemplare Gesù vincitore sul Calvario.

religione

I risultati di uno studio condotto dalla “Bible society”, l’ associazione ecumenica impegnata nella diffusione della Sacra Scrittura. I dati sorprendono a fronte della diffusa secolarizzazione e a fronte delle diverse sottolineature in campo cristiano (i cattolici credono nella loro esistenza, i protestanti sono più divisi e cauti)

Alessia Mairati a 17 anni sogna di aiutare i più poveri in Ecuador. Entra in coma, si risveglia, ma poi muore in un incidente...

La comboniana vive tra i beduini musulmani in Cisgiordania, in un villaggio a rischio demolizione da parte dell’autorità...

Dubbi sul Padre nostro

Alcuni lettori ci scrivono. Risponde il teologo Giuseppe Pulcinelli

Il Teologo

«Che differenza c’è fra andare da un sacerdote a confessarsi o per la direzione spirituale? Anche i laici possono essere direttori spirituali?»

Risponde il Teologo

San Giovanni XXIII

«Perché coinvolgere come patrono delle Forze Armate colui che, da Papa, denunciò ogni guerra con l’Enciclica ‘Pacem in terris’ e diede avvio al Concilio che, nella Costituzione ‘Gaudium et spes’, condanna ogni guerra totale, come di fatto sono tutte le guerre di oggi?», afferma monsignor Ricchiuti, presidente di Pax Christi.

Lutto

Sacerdote francese, teologo (diverse fonti gli riconoscono un ruolo di prim'ordine nella stesura della costituzione Lumen Gentium, in particolare nei capitoli riguardanti la figura della Madonna) ha studiato a lungo Lourdes. E s'è occupato molto anche di Medjugorje. E' stato a lungo cronista religioso per Le Figaro: nel 1996 gli è stato assegnato il Premio della Cultura Cattolica

Viaggio in Colombia

Il Papa conclude la visita in Colombia con una lunga omelia nella quale ricorda il dramma della droga e quello della prospituzione, la violenza, lo sfruttamento degli esseri umani... Ma esorta ad andare avanti nel processo di riconcliazione perché  «non c’è nessuno talmente perduto che non meriti la nostra sollecitudine, la nostra vicinanza e il nostro perdono»

Angelus

Nell'Angelus, da Cartagena, capitale dei diritti umani, Francesco ricorda la crisi e i conflitti sociali nel vicino Venezuela. E prega per le vittime dei conflitti e per quanti in tutto il mondo devono lasciare i loro Paesi alla ricerca di vita e dignità

Il viaggio in Colombia

Papa Francesco, a Medellìn, incontra religiosi e religiose, sacerdoti e seminaristi. E chiede un momento per fare una memoria dolorosa su una realtà che distrugge molti giovani

il papa in colombia

Nella terra dei narcos Francesco celebra messa in memoria di Piero Claver, l'apostolo degli schiavi. E ricorda che i cristiani devono lasciare le proprie comodità per tradurre l'amore in atti di non violenza, riconciliazione e pace

Pubblicità
 
Multimedia
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 0,00 - 11%
CREDERE
€ 78,00 € 57,80 - 26%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
FELTRO CREATIVO
€ 23,60 € 18,00 - 24%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
GBABY
€ 69,60 € 49,80 - 28%
I LOVE ENGLISH JUNIOR
€ 69,00 € 49,90 - 28%
PAROLA E PREGHIERA
€ 33,60 € 33,50
VITA PASTORALE
€ 29,00
GAZZETTA D'ALBA
€ 62,40 € 53,90 - 14%