logo san paolo
lunedì 23 luglio 2018
 
Chiesa e Fede Aggiornamenti rss
 
Torino

Da 40 anni studia il telo che avvolse Gesù nel sepolcro. «Guardare la Sindone è come leggere il “quinto Vangelo”. Si ha la sensazione di affacciarsi sulla soglia del mistero della Risurrezione di Cristo»: uno sguardo ravvicinato

Mai arrendersi

Persone, provvidenza e preghiera. Sono le tre “p” che l’hanno sostenuta, dopo la notizia della malattia che ha cambiato la sua vita. Erica ora si racconta in un libro

Pasqua

Ci scrivono: «Caro cristiano, ti vorrei ricordare che già il profeta Isaia per bocca di Dio disse: "Io non bevo il sangue dei vostri sacrifici, non mangio la carne dei vostri agnelli". La Pasqua è un’occasione per dire no a crudeli sacrifici». Risponde don Antonio

Il Papa a Milano

L'aveva già detto durante l'Angelus del 26 marzo in piazza San Pietro,ma il Papa ha voluto ribadire il suo grazie per l'accoglienza ricevuta a Milano con una lettera privata indirizzata ad Angelo Scola. "Per quella indimenticabile giornata di preghiera, di dialogo e di festa".

«Vado io»

«Vado io»: non sono soltanto le ultime parole che padre Daniele Badiali, ucciso il 16 marzo di vent’anni fa in Perù, disse offrendosi come ostaggio al posto di una volontaria italiana, prima di essere ammazzato per un “pugno di soles”. Tante altre volte, durante i suoi 35 anni di vita, aveva già risposto così: «vado io» era un po’ il suo motto...

CALABRIA

Era arcivescovo emerito di Catanzaro-Squillace. A partire dagli anni Ottanta si schierò pubblicamente contro le cosche. Qualcuno reagì sparando contro l'episcopio. Il suo impegno durante il sequestro del giovane Cesare Casella

FAMA DI SANTITà

Il 24 aprile nella Cattedrale di Brindisi si svolgerà la sessione conclusiva della fase diocesana del processo di beatificazione di Matteo Farina, morto per un tumore il 24 aprile 2009. La storia di questo ragazzo che andava bene a scuola, suonava in una band e aveva la fidanzata...

Francesco in Emilia

Bergoglio è nella zone colpite dal terremoto 5 anni fa. "Si può stare dalla parte del sepolcro oppure dalla parte di Gesù", ha detto davanti a circa 70 mila persone, commentando il Vangelo sulla resurrezione di Lazzaro. "C'è chi si lascia chiudere nella tristezza e chi si apre alla speranza".

12 anni fa moriva Karol Wojtyla - Il ricordo

Nel libro Lasciatemi andare il cardinale Angelo Comastri ricorda la morte di Karol Wojtyla, le sensazioni provate in quei giorni e il grande afflusso di fedeli che arrivò a San Pietro per salutare un padre che aveva ricondotto molti alla fede

Il vescovo di Lecce e i No Tap

Mons. Umberto D’Ambrosio interviene sulle proteste contro il gasdotto: «L'opera è positiva ma non si può passare sopra la testa delle persone. E attenzione a non mettere contro la gente che si sta mobilitando con passione e i poliziotti. Per loro credo sia una sofferenza grande sentirsi accusati e passare per coloro che bloccano e maltrattano i manifestanti. Stanno facendo un ottimo lavoro»

venerdì santo

È la prima volta nel suo pontificato che Francesco sceglie una donna. È la biblista francese Anne-Marie Pelletier, docente di Sacra Scrittura ed Ermeneutica biblica e Premio Ratzinger nel 2014

Le parole di Francesco

L'udienza ai partecipanti al convegno del Pontificio Comitato di scienze storiche sul riformatore tedesco: «Siamo consapevoli che il passato non può essere cambiato. Ma dopo cinquanta anni di dialogo ecumenico tra cattolici e protestanti, è possibile compiere una purificazione della memoria»

santa marta

La riflessione di Francesco nell'omelia della Messa celebrata a Santa Marta: guardiamoci dall’inseguire fantasie e falsi idoli, solo Dio ci ama come un padre e ci attende sempre

"Camminare insieme"

Il tema della partecipazione dei laici è sempre di grande attualità e voi lettori siete profondamente coinvolti Don Antonio risponde alle vostre lettere:«Bisogna vincere il clericalismo, ma anche rendersi conto che la Chiesa è formata da ciascuno di noi, non è proprietà privata del parroco, né è un semplice centro di servizi...»

"Friarielli, non proiettili"

A Napoli c'è un agrumeto nascosto, fino a ieri, nel cuore di Materdei. Abbandonato da circa 30 anni, era la via di fuga di chi spacciava droga, ma anche una discarica a cielo aperto. Era il simbolo dell’illegalità: oggi è rinato grazie a persone di buona volontà

Caritas

Ascolto e azione. I 500 partecipanti al Convegno Caritas ripartono da Castellaneta con tante proposte concrete per promuovere lo sviluppo integrale delle persone. Plauso al Governo per la legge sulle povertà, ma critiche sulla reintroduzione dei centri di identificazione per l'espulsione die migranti

Fede in musica

Nelle canzoni di Antonello Armieri e compagni riecheggiano meditazioni e preghiere: «Alcuni s’infastidiscono, altri tornano a volgere lo sguardo al Signore: è una grazia»

Miracoli

Lo scienziato Ciro Di Nunzio incaricato di studiare il caso della mistica calabrese, da scettico che era, è stato travolto dal contatto col mistero

a torino

L’arcivescovo di Torino, mons. Cesare Nosiglia, insieme a 14 parroci, ha scritto alla sindaca Chiara Appendino che ha deciso di tagliare del 25% i contributi previsti per le scuole paritarie cattoliche

l'appello

Francesco dedica la catechesi alla speranza cristiana e rinnova il suo grido per la pace in Iraq: «Il paese trovi riconciliazione e armonia tra le sue diverse componenti»

Pubblicità
 
Multimedia
Edicola San Paolo