logo san paolo
giovedì 21 febbraio 2019
 
Chiesa e Fede Aggiornamenti rss
 

il caso

«La verità va detta sempre, ma senza demolire le persone». Così il presidente della Comunità Papa Giovanni XXIII Paolo Ramonda sul post del sacerdote bolognese don Francesco Pieri che ha accostato il boss Totò Riina a Emma Bonino

il papa

Francesco riceve i dirigenti e il personale della Polizia stradale e ferroviaria e li invita ad avere uno «stile di misericordia con persone bisognose o disagiate». E ricorda: «Molti incidenti causati dall’irresponsabilità dei guidatori che parlano al cellulare mentre guidano»

Il Papa ricorda l'importanza di dare sempre attenzione agli ultimi, i prediletti da Dio. E ci sprona a fidarsi di Lui...

papa

«Non cerchiamo allora il superfluo per noi, ma il bene per gli altri, e nulla di prezioso ci mancherà. Il Signore, che ha compassione delle nostre povertà e ci riveste dei suoi talenti, ci doni la sapienza di cercare ciò che conta e il coraggio di amare, non a parole ma coi fatti», ha detto Francesco nella prima Giornata mondiale dei poveri.

IL COMMENTO

Interviene il sacerdote che ha fondato il Gruppo Abele e Libera.  «Non solo Riina non si è pentito del male commesso, ma lo ha rivendicato. Mi auguro che, almeno nel momento della morte, abbia avuto il coraggio di guardare nel profondo di sé e di aprirsi così alla misericordia di Dio». Sul prossimo numero di Famiglia Cristiana, in edicola da giovedì 23 novembre, l'intervista completa.

CARITà

Si celebra in tutto il mondo domenica 19 novembre. A Roma attese da tutta Europa oltre quattromila persone in difficoltà per partecipare alla Messa che Francesco celebra a San Pietro: circa 1.500 di esse pranzano poi con il Pontefice. Famiglia Cristiana pubblica un'ampia inchiesta nel numero in edicola e in parrocchia.

la morte di Riina

Le riflessioni di monsignor Galatino, segretario della Cei, di monsignor Pennisi, arcivescovo di Monreale (il cui territorio abbraccia Corleone) e di monsignor Maffeis, portavoce della Conferenza episcopale italiana: «Se la famiglia desidera un momento religioso, sarà il vescovo a valutare l’opportunità pastorale e il coinvolgimento di un sacerdote. Non è accanimento sulla persona, ma riguarda una comunità e una società che si danno la responsabilità di educare a giustizia e legalità»

Personaggi Tv

Il conduttore di “Mezzogiorno in famiglia” parla del figlio Giovanni che va a catechismo per prepararsi a ricevere la prima comunione

«Se io ero Dio Padre non facevo crocifiggere mio figlio (perché sono donna e so cosa vuol dire partorire)»: così afferma un'operaia di Terni durante un'intervista. Un lettore la sente e aggiunge: ma Dio non poteva spiegarsi meglio? Risponde il direttore: Per essere cristiani non serve essere degli intellettuali...

il discorso

Nel messaggio alla Pontifica Accademia per la Vita Francesco cita il Catechismo e ribadisce il no all’accanimento terapeutico: «È moralmente lecito rinunciare all'applicazione di mezzi terapeutici, o sospenderli, quando il loro impiego non corrisponde a quel criterio etico e umanistico della “proporzionalità delle cure”»

SOLIDARIETA'

Alla vigilia della prima Giornata mondiale dei poveri, papa Francesco riceve in dono una Lamborghini da oltre 200 mila euro. Verrà messa all'asta: il ricavato finanzierà tre progetti, a favore dei cristiani rimasti nella  la Piana di Ninive (Iraq), tra i bisognosi dell'Africa, a vantaggio delle ex prostitute seguite dalla Comunità Papa Giovanni XXIII.

Personaggi

Il sacerdote vive nella piana di Ninive, in Iraq, liberata dalle grinfie di Daesh un anno fa. «Molte famiglie hanno scelto di tornare, ma servirà tempo e lavoro per ritrovare la normalità»

Missioni

Come il ben più noto Matteo Ricci in Cina, il gesuita toscano fu il primo a esplorare le terre più alte del mondo e studiarne la cultura. Con il sogno di portarvi il Vangelo

udienza

«La Messa», esordisce Jorge Mario Bergoglio, «è preghiera, anzi, è la preghiera per eccellenza, la più alta, la più sublime, e nello stesso tempo la più concreta». Il Papa ricorda anche la forza del silenzio (pregare non è moltiplicare parole).

Il Teologo

«Qual è il significato delle “fedi” che sanciscono l’unione di due persone nel matrimonio cristiano? Si possono tenere o togliere a piacimento?» Risponde il Teologo

santa marta

Francesco ricorda che dire una cosa e farne un’altra «è una delle armi più facili che ha il diavolo per indebolire il popolo di Dio e per allontanare il popolo di Dio dal Signore»

All'Angelus

La fede della lampada si alimenta con la carità, spiega Francesco. «La parabola ci ricorda che dobbiamo tenerci pronti all’incontro con Lui.  Ma si tratta di non aspettare l’ultimo momento della nostra vita per collaborare con la grazia di Dio, ma di farlo già da adesso. Se fosse oggi l’ultimo giorno, come sono preparato, preparata?», chiede il Papa.

Pubblicità
 
Multimedia
Edicola San Paolo