logo san paolo
lunedì 23 luglio 2018
 
Chiesa e Fede Aggiornamenti rss
 
peregrinatio

La diocesi di Bergamo accoglie l'arrivo dell'urna con il corpo di San Giovanni XXIII dal 24 maggio al 10 giugno. Papa Roncalli torna nella sua terra natale nel 60° anniversario della sua elezione a Pontefice, avvenuta il 28 ottobre 1958, nel 55° anniversario dell'Enciclica Pacem in Terris (11 aprile 1963) e della sua morte (3 giugno 1963)

L’iniziativa è dell’Elemosineria Apostolica. I poveri il 31 maggio saranno accompagnati allo Stadio Olimpico per la...

il papa

L’omelia di Francesco a Santa Marta: «Anche qui, in Italia, per salvare i grandi capitali si lascia la gente senza lavoro. Guai a voi che sfruttate la gente, il lavoro, che pagate in nero, che non pagate il contributo per la pensione, che non date le vacanze. Questa ingiustizia è peccato mortale. Chi lo fa non è in grazia di Dio. Lo dice Gesù nel Vangelo»

Madre della Chiesa

Perché il Papa ha voluto la nuova memoria liturgica di Maria Madre della Chiesa? Perché avvengono le apparizioni della Vergine? Si può essere cattolici e non credere alle apparizioni? Risponde il mariologo membro della commissione d’inchiesta su Medjugorje

Cinema

Il regista ha presentato sulla Croisette il docu-film Papa Francesco - Un uomo di parola. E ha confidato come questa esperienza l’abbia toccato: «Io e mia moglie abbiamo cambiato il nostro modo di vivere»

Vita in ritiro

Nata nel 1991 come esperienza di vita monastica nel ritiro dell’eremo, la comunità è aperta all’ospitalità di chi è «in ricerca di vita e di senso» nei ritmi antichi dell’ora et labora

santi

Perché si celebra il 24 maggio? Chi ha istituito la festa e perché? Chi sono i grandi apostoli della devozione a Maria Ausiliatrice? Ecco le cose da sapere

MARIA AUSILIATRICE

Il 24 maggio si celebra la Madre "aiuto dei cristiani" particolarmente cara ai credenti del Celeste Impero. Padre Gianni Criveller, missionario del Pime, teologo, tra i massimi esperti del cattolicesimo cinese, racconta l'avvincente storia d'affetto e di devozione che dura dal 1600 e ha resistito a prove e persecuzioni d'ogni tipo.

Assemblea dei vescovi

Francesco all'assemblea generale dei vescovi italiani indica tre preoccupazioni: la crisi delle vocazioni, gli scandali finanziari e la riduzione delle diocesi italiane

Udienza

Papa Francesco spiega il sacramento della Confermazione, il momento in cui riceviamo il Dono che rafforza il Battesimo e ci rende missionari, capaci di portare sale e luce al mondo

Il teologo risponde

Un lettore si chiede il significato delle parole di Gesù quando dice che è meglio entrare nella vita con un occhio solo piuttosto che essere gettato nella Geenna con tutti e due. La risposta del teologo.

Il teologo risponde

Un lettore si domanda se una scarsa adesione a un'adorazione eucaristica comunitaria non sia controproducente. La risposta del teologo.

santi

È invocata nei casi disperati ed è una delle Sante più popolari in Italia e nel mondo. Mistica agostiniana, prima di entrare nel monastero di Santa Maria Maddalena era sposata con un uomo violento, del quale sopportò con pazienza i suoi maltrattamenti, riconciliandolo con Dio

la denuncia

Il cardinale Mario Zenari, nunzio apostolico, celebra il pontificale di San Zeno a Verona: «Sono testimone di un atroce conflitto che da otto anni semina morte e distruzione. La terra siriana investita ida un’ondata di barbarico e aberrante fanatismo ideologico-religioso, che ha fatto strage di tante innocenti vite umane e scempio di un patrimonio archeologico unico al mondo»

L'assemblea dei vescovi

Crisi delle vocazioni, gestione del denaro, accorpamento delle diocesi. Il Papa apre l'assemblea della vescovi italiani dicendo chiaramente quali sono le cose concrete da affrontare, "non per bastonarvi"

il papa

«La Chiesa è donna, femminile e madre», dice Francesco nella Messa a Santa Marta, «quando dimentichiamo questo diventa una Chiesa maschile, di zitelli che vivono isolati e incapaci di amore e fecondità. Senza la donna, la Chiesa non va avanti. E questo atteggiamento le viene da Maria, perché Gesù ha voluto così»

Sako

Il patriarca di Babilonia dei Caldei, avvisato dall'editrice Emi della sua nomina, scherza con ironia. E poi aggiunge:  "Sono molto grato a Papa Francesco. Una nomina importante in termini di servizio alla Chiesa".

L'omelia integrale di papa Francesco per la messa di Pentecoste

CONCISTORO

C'è il patriarca dei Caldei, l'iracheno Louis Raphaël Sako. E c'è l'elemosiniere, il polacco Konrad Krajewski.  C'è il Prefetto della Congregazione per la dottrina della fede, il gesuita spagnolo Luis Francisco Ladaria Ferrer. E c'è il Sostituto per gli affari generali della Segreteria di Stato, il sardo Giovanni Angelo Becciu. Ma ci sono anche il Vicario generale di Sua Santità per la diocesi di Roma, Angelo De Donatis e il vescovo dell'Aquila, Giuseppe Petrocchi. Figurano inoltre gli arcivescovi di Karachi, di Osaka e del Madagascar. 

Il testo integrale del Regina Coeli

Pubblicità
 
Multimedia
Edicola San Paolo