logo san paolo
lunedì 23 luglio 2018
 
Di cosa parliamo Aggiornamenti rss
Addio alle vacanze

La psicologa per il benessere ci spiega come vincere quel senso di malinconia e di fatica a ingranare che coglie un po' tutti alla ripresa del lavoro. Facendo attenzione che lo scontento e l'insoddisfazione non nasconda un malessere più profondo rispetto alla vita di tutti i giorni. 

Ricerca

E' stato effettuato un esperimento, lasciando 200 orsetti in 7 città italiane, provvisti di etichetta per poter rintracciare il proprietari. 40 orsetti sono stati riconsegnati, e la città più generosa è risultata Milano

La lettera

Un lettore ci scrive ricordando che ebrei e islamici sono discendenti da un solo padre, Abramo. Perché allora, si domanda, i musulmani, discendenti di Ismaele, ci chiamano infedeli? Infedeli a chi o a che cosa? Risponde il teologo Paolo Branca.

lo stupro di melito

Parla don Benvenuto Malara, parroco della ragazzina stuprata dal branco: «C’era poca gente alla veglia e alla fiaccolata, è vero, ma l’omertà non c’entra nulla». Sui media dice: «Sono andato a trovare la ragazza ed è sconvolta per il male diabolico che ha subito e per i particolari intimi usciti su alcuni giornali». E sul branco va controcorrente: «Dobbiamo aiutare la vittima a riacquistare la sua dignità ma non dobbiamo neanche abbandonare questi ragazzi e fargli capire il male commesso. Dio misericordioso cerca anche loro»

Dati in crescita

Secondo gli ultimi dati Istat c'è una piccola ripresa dell'occupazione. In un anno ci sono stati 489.000 occupati in più

Primo giorno di scuola tra le polemiche per le "deportazione" dei docenti dal Sud al Nord. In numerosi istituti si cercano...

Concorsi di bellezza

Dopo 77 anni la manifestazione che lanciò, tra le altre, Silvana Mangano e Sophia Loren, appare un po’ antiquata, perché le ragazze di oggi hanno aspirazioni ben diverse dalla conquista di un titolo da reginetta. E per farsi ancora notare lascia arrivare in finale anche le taglie forti, le cosiddette "curvy", tanto per usare ancora una parola inglese di moda. Tranne poi far vincere le solite taglie "perfette" da Miss Italia.

SIRIA

Stati Uniti e Russia hanno raggiunto a Ginevra un accordo per una tregua tra Governo di Damasco e gruppi dell'opposizione. "Ma se i bombardamenti non cessano e non si ascolta la società civile siriana non si va da nessuna parte", è il commento dell'attivista e scrittore italo-siriano Shady Hamadi.

alimenti e diete

Mangiamo di meno, ma in modo più selettivo e sano: crescono il bio, l'etnico, il light e tornano ingredienti antichi. Giù...

11 settembre

Accanto al ricordo delle quasi tremila vittime degli attentati, il memoriale costruito nel ventre di Ground Zero sembra voler perpetuare la spiritualità patriottica di Bush tesa a esaltare la superiorità morale dell’America e la lotta del bene contro il male. Una lettura che a distanza di quindici anni appare grottesca e fuori dalla realtà

scuola

La mamma di un ragazzino affetto dalla sindrome di Down ci scrive per raccontare l'esperienza negativa vissuta con suo figlio in una scuola paritaria di Roma.

Nuovo anno scolastico

Uno studente alla'esame di maturità si presenta alla Commissione: è appena arrivato dal Meridione. La Presidente gli risponde: «Che ci fai qui?». La storia incredibile raccontata dalla nonna, la risposta di Paola Spotorno, insegnante

Altro che famiglia

Dilaga anche in Italia il No Kids, e cioè il divieto, con tanto di cartello, "Qui i bambini non possono entrare". Ristoranti, alberghi e stabilimenti che negano l’accesso ai più piccoli. Una moda che arriva dagli Stati Uniti. I gestori dei locali: «Invitiamo a tenere i figli sotto controllo e, laddove non sono graditi, evitiamo che ci siano».

L'ultimo muro

La "grande muraglia" che il governo inglese, in accordo con quello francese, ha deciso di erigere per fermare i migranti sulla Manica è l'ennesimo esempio di una politica incapace di gestire la crisi umanitaria. A chi e a che cosa servono davvero i muri?    

La lettera

Ci scrive una delle docenti che a fine agosto sono state trasferite dal Sud: «L’uomo non separi ciò che Dio ha unito. Questo “grande esodo” mette in pericolo le famiglie e nessuno dice nulla. Vorrei rivolgermi al Santo Padre. Mi piacerebbe avere l’appoggio della Chiesa su una questione così vitale». Risponde don Antonio Sciortino, direttore di Famiglia Cristiana.
IL CASO: L'ESODO DEGLI INSEGNANTI DEL SUD. RACCONTACI LA TUA STORIA

emergenza profughi

Il Governo britannico costruirà una barriera di cemento lungo l'ultimo tratto dell'autostrada che passa vicino alla "Giungla", il grande campo profughi nella cittadina francese, per bloccare i tentativi dei migranti di attraversare la Manica a bordo dei camion di passaggio.

Statistiche

Il gradimento nelle grandi città europee secono un'indagine Eurostat. E' Palermo a far registrare il più basso tasso di gradimento complessivo da parte dei propri cittadini (67%), seguita da Atene (71%) e Napoli (75%). 

Caos Raggi-M5S

Non si vede via d'uscita al vicolo cielo in cui si è infilata la sindaca di Roma con un effetto a cascata: militanti in rivolta (e censurati) sul blog di Grillo, l'astro nascente Di Maio accusato di aver mentito.

Ma i ceffoni non servono

Una mamma ci scrive raccontando di un clima familiare molto compromesso a causa del figlio particolarmente trasgressivo. Si è deciso di mandarlo dallo psicoterapeuta, anche se il padre risolverebbe in altro modo. Ma il nostro esperto ricorda che quando un figlio viene picchiato si sente inadeguato e l’adulto considerato non più un alleato bensì un nemico.

La piaga dell'alcolismo tra i giovani

Il coraggio di una mamma: per denunciare il consumo eccessivo di alcol tra i giovani, una madre americana ha "postato" sui social l'immagine della figlia quindicenne in coma etilico. Un gesto duro, che forse non tutti i genitori avrebbero fatto, ma deciso per amore, per richiamare l'attenzione su una piaga che si sta diffondendo tra i nostri ragazzi.

Pubblicità
 
Multimedia
Edicola San Paolo