logo san paolo
giovedì 21 febbraio 2019
 
Di cosa parliamo Aggiornamenti rss
vaticano

Dialogo con l'islam, condanna delle violenze e del fondamentalismo. Lo storico documento approvato e firmato dopo aver consultato i teologi. «Questo testo è in linea con il Concilio Vaticano II», dice papa Francesco nel volo che da Abu Dhabi lo riporta a Roma. E parla anche del Venezuela e degli abusi sulle suore

Lato Nascosto

«Ho letto alcuni messaggi sul cellulare di mia figlia di terza media e sono rimasta sconvolta.Qualcuno augura la morte nei modi più violenti, altri lo stupro delle sorelle o delle madri.Esplosioni di violenza che partono da episodi anche banali. Qualcuno di quelli che scrivono li conosco e sembrano ragazzi e ragazze tranquilli. E invece!»

venezuela

Il presidente Maduro rifiuta di indire elezioni anticipate e i governi Ue lo scaricano. Quello italiano resta diviso: oggi il presidente Mattarella ha preteso "responsabilità e chiarezza".

Nuove vite

Al reparto di terapia intensiva prenatale di Castellammare di Stabia, tra incubatrici e fasciatoi, ogni volta che viene alla luce prematuramente una nuova vita si fa festa. Come a Natale

Anziani al volante

«...Una figlia gli ha detto, sgarbata: «No, guido io», prendendogli il volante. Io, più allegra che potevo: «Guardate che papà ha sempre guidato meglio di tutti!» Allora lui ha ceduto il volante, quasi sollevato. Cos’altro potevo fare?»

 

Vita

Abbiamo incontrato Gianluca Ardini, sopravvissuto alla tragedia di Genova. Ci ha raccontato la sua storia alla vigilia del Festival della vita. «Di quelle quattro ore nei rottami del camion, tra i pilastri del Morandi, ricordo i dolori lancinanti e di aver pianto per la paura. Ma poi il pensiero di vedere nascere il mio bimbo mi ha salvato»

soccorsi in mare

I magistrati della Procura della Repubblica di Catania precisano che il fascicolo aperto è contro ignoti, a carico dell'organizzazione umanitaria non ci sono rilievi penali

decreto sicurezza

Leluca Orlando apre all'iscrizione all'anagrafe di quattro migranti in attesa dello status di rifugiato, la città organizza un girotondo e l'università va nella stessa direzione

Tradizioni

Tradizione soprattutto di Milano, patria del più amato dolce natalizio italiano, vi spieghiamo perché il 3 febbraio, festa di San Biagio, usa mangiare l'ultimo panettone della stagione (o meglio l'ultima fetta)

Clochard ucciso

Il vuoto dei ragazzi, la responsabilità degli adulti. Fa discutere la decisione del giudice che ha emesso un'ordinanza di messa alla prova per il minorenne che ha ucciso un clochard. Il commento di Alberto Pellai

anniversari

In un libro la storia dell'Associazione che da trent'anni aiuta le donne vittime di violenza e di maltrattamenti. L'allarme della presidente nazionale Maria Gabriella Carnieri Moscatelli: "L'età di vittime e aggressori si sta abbassando"

Concorso

Bandito il Premio bontà dell'Arciconfraternita di sant'Antonio rivolto alle scuole, a cui si partecipa con elaborati scritti, disegni o video

Colloqui col Padre

«Per le persone addette ai lavori queste sigle rappresentano situazioni concrete, ma per me, bisnonna ottantacinquenne, sono ostrogote» A rispondere alla domanda, legittima, il nostro direttore, don Antonio

Il messaggio

È infinita e commovente la lettera di ringraziamento dei genitori di Alex, il piccolo trasferito da Londra al Bambin Gesù di Roma per il trapianto di cellule staminali dal padre. «A nome di tutti i malati che col vostro gesto d’amore avranno una speranza in più per poter guarire e vivere una seconda volta...».

la ricorrenza

Il 1° febbraio 1876 gli Stati Uniti dichiararono guerra ai Sioux che non volevano abbandonare i territori dov'era stato scoperto l'oro. E fu l'inizio del massacro di Wounded Knee

Stasera in Tv

S’intitola “Qui e ora”, è un documentario presentato a Venezia e ha riscosso consensi nella recente rassegna romana. Un lavoro che punta a dare luce al valore reale dei centri parrocchiali aperti a bambini e ragazzi, un polmone di creatività e speranze

Disfatta per tutti

Trump ha annunciato il ritiro delle truppe statunitensi di stanza dal 2001 e anche gli italiani smobiliteranno: hanno vinto i Talebani. Centinaia di migliaia di morti (tra cui 53 militari italiani) sacrificati perché tutto torni come prima

È questa la proposta della Fondazione oratori milanesi con Fondazione Carolina: un corso online per formare educatori,...

Scuola

«Per i differenti bisogni degli alunni propongo di creare in ciascuna scuola dell’obbligo due tipi di classi. Il primo tipo “senza” compiti a casa, note, castighi, e i giudizi li abolirei proprio. Il secondo tipo “con”, cioè l’opposto. Ai genitori la scelta... Io da subito, il secondo tipo. Nel giro di pochi anni diventerebbe la scelta di tutti»

Infanzia

Ancora una volta due educatrici di un nido privato, stavolta di Torino, sono finite in carcere con l'accusa  di maltrattamenti continuati sui bambini. Numerosi i precedenti in scuole e asili di tutta Italia. C'è forse una correlazione con l'età avanzata delle insegnanti? Risponde l'esperta

Pubblicità
 
Multimedia
Edicola San Paolo