logo san paolo
giovedì 21 novembre 2019
 
Risultati ricerca

Risultati di ricerca per tag: "Udienza del mercoledì" Trovati 30 contenuti

Articolo

Il coraggio dei martiri cristiani

18 settembre 2019

Da codardi, gli apostoli diventano coraggiosi grazie allo Spirito Santo. Pronti alla morte, come anche oggi accade a tante persone di fede. Allora il “sistema religioso” giudaico, che si sentiva minacciato rispondeva con violenza e condanne a morte. Ma la persecuzione dei cristiani è sempre la stessa: le istituzioni che non vogliono il cristianesimo si sentono minacciati e portano la morte ai cristiani. 

Articolo

Il Papa: «I cristiani non si limitino alle parole»

21 agosto 2019

Nell'Udienza Generale, il Pontefice, proseguendo le catechesi dedicate agli Atti degli Apostoli, sottolinea che il modello di condivisione delle prime comunità è valido anche oggi "per aiutarci a essere generosi e non tirchi". Il fuoriprogramma con una ragazza salita sul palco.

Articolo

«Anche gli analfabeti possono capire il linguaggio dell’amore»

19 giugno 2019

Francesco dedica l’udienza generale alla Pentecoste: «Lo Spirito Santo fa crescere la Chiesa aiutandola ad andare al di là dei limiti umani, dei peccati e di qualsiasi scandalo. Se vai con la verità, la verità del cuore, la sincerità, e con amore, tutti ti capiranno, anche se non puoi parlare: con una carezza che sia veritiera e amorevole»

Articolo

Matrimonio? Non bastano quattro incontri in parrocchia

24 ottobre 2018

Papa Francesco spiega il sesto comandamento, non commettere adulterio e ricorda che «l’amore si manifesta proprio oltre la soglia del proprio tornaconto, quando si dona tutto senza riserve». La fedeltà «è la caratteristica della relazione umana libera, matura, responsabile», in tutti i campi. «Anche un amico si dimostra autentico perché resta tale in qualunque evenienza». E chiede che i fidanzati siano seguiti meglio nella preparazione al matrimonio perché la fedeltà non è un atto di semplice volontà.

Articolo

«Con Gesù siamo creature nuove: Dio tocchi il cuore ai "cristiani mafiosi"»

28 marzo 2018

La Pasqua «non finisce con la colomba e le uova», dice il Papa: dimostra «la grandezza dell’amore di Gesù: dà la vita gratuitamente per farci santi, per rinnovarci, per perdonarci». Una cosa è riconoscersi peccatori, chiedere perdono e cominciare una nuova vita vivificati dalla Grazia. Un'altra è fare «finta di essere persone onorevoli», ma convivere con la morte dentro, schiavi della «putredine»: ecco «i cristiani finti», «i "cristiani mafiosi"», che «portano la morte nell’anima e agli altri».

Articolo

«Gesù non ci abbandona, anche se la nostra vita è piena di errori e peccati»

19 aprile 2017

Prima riflessione di Papa Francesco dopo la Pasqua: «Non vale tanto la nostra ricerca nei confronti di Dio – in verità, così tentennante – ma piuttosto la ricerca di Dio nei nostri confronti.  Il cristianesimo è grazia, è sorpresa, e per questo presuppone un cuore capace di stupore. Anche se siamo peccatori, se i nostri propositi di bene sono rimasti sulla carta»

pagina 1 di 3 1 2 3 > >>
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 92,90 - 11%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
CREDERE
€ 88,40 € 52,80 - 40%
FELTRO CREATIVO
€ 22,00 € 0,00 - 18%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
GBABY
€ 69,60 € 49,80 - 28%